,

Come formattare un pc windows 10

Una semplice guida per formattare pc e laptop con il sistema operativo windows 10

Con l’arrivo di Windows 10, che è stato reso disponibile in modo gratuito mediante un update, il sistema operativo di Microsoft è diventato molto più user friendly. Di fatto anche le operazioni che coi precedenti sistemi sembrano molto complesse ora sono alla portata di mano di tutti gli utenti, anche dei meno esperti.

Con questa guida andremo a vedere come formattare un pc con a bordo Windows 10, le operazione sono molto semplici, non vi resta che prestare attenzione ai vari passaggi senza avere fretta.

La formattazione è un’operazione che dopo un certo periodo di tempo che si è acquistato un PC anche di ottima qualità da Mediaworld, Trony, Euronics o e-commerce, quasi tutti gli utenti hanno bisogno di compiere. C’è chi vuole formattare perchè ha la memoria piena, chi perchè il proprio computer è stato infettato da virus come malware, trojan, adware e tanto altro, e chi vuole semplicemente ricominciare da zero.

Formattare il PC è un’operazione drastica. Per questo motivo vi consigliamo di effettuare prima di tutto un backup, ovvero una copia di tutti i vostri file importanti: dati, applicazioni, impostazioni, foto, video, documenti, musica etc su un hard disk esterno.

 

Per formattare Windows 10 tramite la funzionalità Reimposta PC seguite i seguenti passi:

  1. Cliccate sul tasto Start in basso a sinistra sulla barra delle applicazioni
  2. Scegliete adesso Impostazioni, quindi cliccate sulla voce Aggiornamento e sicurezza
  3. Sulle schede che appariranno a sinistra cliccate su Ripristino
  4. Nella maschera che si apre, sotto il titolo Reimposta PC, cliccate su Per iniziare
  5. Si aprirà una finestra con due opzioni: Mantieni i miei file e Rimuovi tutto. Cliccate su Rimuovi tutto per cancellare tutti i file, le impostazioni e i programmi installati
  6. Nella prossima finestra che appare ci troveremo di fronte ad altre due opzioni: Rimuovi solo i miei file personali e Rimuovi tutto e pulisci l’unità. Sceglierete, se avete davvero intenzione di formattare Windows 10 completamente, Rimuovi tutto e pulisci l’unità
  7. Nella finestra successiva cliccate su Reimposta, e attendete il riavvio del PC ed il caricamento, con la successiva reinstallazione del sistema operativo e dei driver per i componenti del dispositivo
  8. Al termine dell’installazione apparirà una maschera in cui si dovrà scegliere la lingua e il fuso orario, di solito impostati automaticamente; fatto ciò cliccate Avanti
  9. Cliccate su Accetta per accettare il contratto di licenza, quindi nella finestra successiva cliccate su Usa impostazioni rapide, o su Personalizza impostazioni se desiderate cambiare qualcosa
  10. Fatto ciò si aprirà una finestra in cui dovrete effettuare l’accesso al vostro account Microsoft o crearne uno registrandovi se ne volete utilizzare uno nuovo.

 

Seguite la seguente procedura per formattare Windows 10 tramite una chiavetta USB o il DVD-ROM del sistema operativo:

  1. Procuratevi il DVD di installazione di Windows 10, oppure scaricate al seguente link il software di Microsoft Media Creation Tool che permette di effettuare il download dell’immagine ISO del sistema operativo da masterizzare su un DVD o su una qualsiasi chiavetta USB o altra periferica hardware di archiviazione
  2. Se non possedete il DVD di installazione e volete masterizzare l’immagine ISO di Windows 10 su un DVD vuoto o una chiavetta USB continuate nella lettura dei prossimi passi. Se invece avete già il DVD o il supporto di installazione saltate al passo 8
  3. Avviate Media Creation Tool appena scaricato: si aprirà una finestra con due opzioni. Scegliete la seconda, ovvero Crea un supporto di installazione per un altro PC, quindi cliccate su Avanti.
  4. Nella maschera che appare, sulla voce architettura, scegliete 32-bit se il vostro precedente sistema operativo era a 32 bit (o se il processore del vostro dispositivo non supporta l’architettura a 64 bit), altrimenti 64-bit. Non consigliamo se volete masterizzare su DVD di scegliere Entrambi perchè le dimensioni dell’immagine aumenterebbero da 2,8 GB a 5,5 GB e ci sarebbe bisogno di un DVD con più capacità di quelli standard. Scelta l’architettura cliccate su Avanti, quindi su Ok
  5. Nell’attuale finestra dovrete scegliere tra Unità flash USB se volete montare l’immagine su una chiavetta USB o hard disk esterno, oppure File ISO se desiderate masterizzare su DVD, dopodichè cliccare Avanti
  6. Verrà adesso scaricata l’immagine ISO. Al termine del download, se utilizzerete un DVD, cliccate sul file scaricato con il tasto destro e scegliete Masterizza immagine disco
  7. Adesso scegliete la vostra unità CD dal menu a tendina, quindi cliccate su Masterizza. Avrete quindi il supporto con su installato il sistema operativo, e adesso si può procedere a formattare Windows 10
  8. Adesso dovrete avviare il PC tramite il DVD o la chiavetta USB con dentro Windows 10. Per farlo dovete accendere il PC ed entrare nel BIOS del computer con la pressione di un tasto, per cambiare l’ordine di avvio. A seconda del dispositivo utilizzato il tasto da pigiare per accedere al BIOS può cambiare. Se all’avvio del PC questa informazione non esce scritta, provate mentre si sta accendendo a premere i tasti F1, F2, F8, F10 o Canc. Di solito uno di questi è il tasto standard per accedere al BIOS
  9. Una volta nel BIOS utilizzate le frecce direzionali per selezionare la voce Boot Order o Startup -> Primary Boot Sequence (che sta per ordine di avvio) e premete Invio
  10. Nel menu che apparirà, se c’è una lista spostatevi con la tastiera sull’unità DVD o quella dell’unità flash USB. Portatela quindi all’inizio della lista delle unità per sceglierla come prima alternativa di avvio. Se invece è presente l’opzione First Boot Device selezionatela e impostate la stessa unità
  11. Fatto ciò selezionate Save and Exit, e ricordate che al termine dell’installazione di Windows 10 dovete rimettere di nuovo l’hard disk come unità di avvio principale con la stessa procedura
  12. Il computer si avvierà di nuovo, stavolta non dovrete premere nessun tasto perchè apparira automaticamente il wizard per installare e formattare Windows 10
  13. Selezionate dai menu a tendina la vostra lingua preferita e quella della tastiera, quindi cliccate su Avanti o Next
  14. Apparirà una finestra con un tasto Installa o Install now: cliccatelo
  15. Se avete il Product Key di Windows 10, presente su un adesivo attaccato da qualche parte sul vostro PC, inseritelo, altrimenti cliccate Salta
  16. Nella finestra che appare scegliete Windows 10 Home se avevate installata sul vostro PC una versione Home di Windows, altrimenti scegliete Windows 10 Pro (c’è bisogno di un codice prodotto se non lo avevate sul PC)
  17. Apparirà un contratto di licenza: mettete la spunta sulla casella vuota e cliccate su Avanti
  18. Nella maschera che apparirà adesso, se volete formattare Windows 10 completamente scegliete la seconda opzione, Personalizzata: installa solo Windows (opzione avanzata)
  19. Scegliete adesso il vostro hard disk principale dove era installato il precedente sistema operativo, quindi cliccate su Formatta e poi su Ok
  20. Terminata la procedura automatica fate clic su Avanti: partirà l’installazione di Windows che durerà alcuni minuti
  21. Riapparirà la richiesta del Product Key, inseritelo se lo avete, altrimenti cliccate Ignora
  22. Se volete personalizzare le impostazioni cliccate sul tasto Personalizza, altrimenti su Usa impostazioni rapide
  23. Vi verrà richiesto ora di creare un account Microsoft o inserire uno già esistente, inserite i dati e cliccate Avanti e Login o Registrati
  24. Vi verrà quindi richiesto se impostare o meno un codice PIN, configurare il servizio cloud One Drive e visualizzare una presentazione sull’assistente virtuale Cortana, fatelo se ne avete voglia, e poi cliccate su Next

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti