,

Apple Watch ma quale flop!

Chi credeva che Apple Watch fosse stato un fallimento dovrà ricredersi

Dal giorno della sua presentazione l’Apple Watch c’è sempre stata l’idea che fosse un flop o quantomeno una delusione. Sembrerebbe che, invece, i numeri vadano dalla giusta parte, come confermato da Apple stessa e da società terze.

Tim Cook, durante la conferenza finanziaria Q1 2017, ha affermato che l’ultimo trimestre del 2016 è stato il migliore di sempre per l’Apple Watch, sia in termini di unità vendute che di ricavi, con una domanda mai così alta da parte degli utenti di tutto il mondo.

Cook ha aggiunto anche:

L’Apple Watch è lo smartwatch più venduto al mondo, oltre che quello con il più alto tasso di soddisfazione del cliente nella sua categoria, con un margine molto alto rispetto alla concorrenza. Apple Watch è il dispositivo perfetto per chi vuole condurre una vita sana e vuole aumentare la sua produttività. Non potevamo essere più entusiasti.

C’è da dire che Apple non ha però comunicato i numeri sulle vendite dell’Apple Watch.

Grazie alla società di analisi Neil abbiamo a disposizione dei dati interessanti sulle vendite dell’indossabile di Apple. Si parla di 5.4 milioni di Apple Watch venduti negli ultimi tre mesi del 2016; una quota di mercato del 63,4%; davvero grandi numeri. Basta pensare che al secondo posto c’è Samsung con solo il 9,8%. Siamo sugli stessi numeri di Macbook venduti da Apple nello stesso periodo. In totale, Apple ha venduto 25 milioni di smartwatch.

Naturalmente siamo anche qui per dirvi che non sono numeri paragonabili a quelli fatti da iPhone, ma si tratta comunque di un giro di affari che sarebbe di alto gradimento per un’azienda di medie o piccole dimensioni.

Questi numeri sono stati possibili grazie al nuovo modello Serie 2 e alle nuove funzioni introdotte da watchOS che al momento è un sistema operativo molto più completo e maturo rispetto al precedente.

Noi di Techzoop vi chiediamo:

E’ possibile parlare, in un futuro prossimo, anziché di mercato degli smartwatch solo di mercato di Apple Watch?

Ad oggi l’Apple Watch è ancora un “accessorio per iPhone”. Chissà in futuro.

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti