,

Microsoft delinea come saranno i futuri dispositivi Windows

Durante l’ultima WinHEC Microsoft ha dato le direttive agli OEM su come dovranno essere i futuri dispositivi che monteranno Windows

Una esigente Microsoft si mostra al WinHEC, evento tenutosi a dicembre 2016 a Shenzen e di cui ora è stata pubblicata la conferenza completa che lasciamo a fine articolo.

Infatti l’azienda di Redmond sembra essere molto ambiziosa sui futuri dispositivi che monteranno Windows, lo slogan infatti è stato New Windows PCs do what Macs (& old PCs) don’t (i nuovi PC Windows fanno ciò che i Mac e i vecchi PC non possono).

Innanzitutto devono avere un design attraente (ultraslirm, display ad alta risoluzione, touchpad precisi), devono integrare le nuove esperienze Made In Microsoft come Windows Hello (per l’accesso veloce), Cortana e l’integrazione con display touch e penne per i grafici (Windows Ink) ed devono essere performanti, Microsoft infatti vuole batterie almeno da 10 ore per i suoi device e la potenza per poter far girale le Universal App.

Ma non solo, Microsoft vuole anche Realtà Aumentata o combinata, vuole PC performanti anche per il gaming (compatibilità sempre garantita con DirectX 12) e per multimedialità ad alto livello.

Infine Microsoft parla anche di dispositivi per IoT (internet of things), che per chi non sapesse cosa sia è l’applicazione della tecnologia alle cose più comuni per poter interagire praticamente con loro (per esempio una sveglia che suona prima sapendo che sulla strada per andare al lavoro c’è traffico) in particolar modo applicata alla domotica ed agli impianti produttivi, che potranno sfuttare servizi come Cortana o Microsoft Azure (server).

Beh che dire, sicuramente un progetto ambizioso quello di Microsoft che esige che gli OEM si attivino per la produzione di device sempre nuovi e multifunzionali, svecchiando l’immagine che Microsoft ha dato in tutti questi anni.

Di seguito lasciamo il video per chi fosse interessato:

Scritto da Daniele Salimonti

Ho 21 anni, sono un appassionato di ogni tipo di tecnologia, sempre alla ricerca di novità nel campo hi-tech. Studente universitario al Corso di Laurea in informatica.

Commenti