,

Yahoo! Crolla e cede il comando a Verizon cambiando anche il nome

La fine di un’era, dopo la vendita e il cambio di dirigenza, sparisce anche il nome

Il colosso Yahoo non ce l’ha fatta, ecco il vero crollo di un’era digitale. Yahoo infatti non cambia solo il nome ma anche la dirigenza. Questa rivoluzione epocale è partita dalla cessione delle attività a Verizon.

La nuova piattaforma si chiama ora Altaba, e Marissa Mayer, amministratore delegato della società lascia il suo incarico dal consigli d’amministrazione. Assieme a lei anche il co-fondatore David Filo e altri top manager.

Il nuovo presidente sarà Eric Brandt, la cui nomina ufficiale è ormai alle porte. Il nuovo core business della nuova Yahoo non sarà solo il web, la società Altaba diventerà una sorta di investment company.

I servizi Internet, passeranno a Verizon, colosso delle telecomunicazioni che la scorsa estate ha comprato Yahoo per 4,8 miliardi di dollari. Il cambio di nome Yahoo! ad Altaba verrà ufficializzato durante la finalizzazione dell’acquisizione definitiva da parte di Verizon, prevista per marzo.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti