,

Presentato ufficialmente il Meizu M5S!

Rumors confermati: display da 5.2″ HD, MediaTek 6753 octa-core e 3GB di RAM

Aria di rinnovamento in casa Meizu, il M3S si avvia al pensionamento in favore del nuovo device di fascia economica dell’azienda cinese, ovvero il M5S (saltata volontariamente la serie 4 perché secondo tradizione in Cina questo numero porta sfortuna).

Il Meizu M5S si presenta con un design familiare, più sottile del precedente, un quantitativo maggiore di RAM, scocca in metallo e processore performante. Sul lato software ci dovrebbero essere novità sull’ottimizzazione grazie alla nuova Flyme 6.

Le caratteristiche tecniche salienti ve le elenchiamo qui sotto (nonostante non si discostino molto dai rumor):

  • Display 5.2 pollici HD IPS 2.5D (1280×720), 4
  • Processore MediaTek MT6753 octa-core a 64-bit a 1,3 GHz
  • GPU Mali-T860
  • Sistema Android 6.0.1 Marshmallow personalizzazione Flyme 6
  • RAM 3GB LPDDR3
  • Memoria interna 16/32 GB espandibile tramite microSD fino a 128GB
  • Supporto dual-SIM (doppia nano-SIM o slot condiviso per la microSD)
  • Lettore d’impronte digitali con tecnologia mTouch 2.1
  • Wi-Fi Dual Band 5/2.4 GHz, tecnologia VoLTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2,4/5 GHz), Bluetooth 4.0 LE, GPS / GLONASS
  • Fotocamera posteriore da 13 MP con messa a fuoco PDAF in 0.2 s, F/2.2 e doppio Flash LED Dual Tone
  • Fotocamera frontale da 5 mega-pixel, F/2.0
  • Dimensioni: 148,2 x 72,5 x 8,4 mm
  • Peso: 143 g.
  • Batteria da 3000 mAh (supporto alla ricarica rapida 18W)

Disponibile nelle colorazioni Rose Gold, Moonlight Silver, Champagne Gold e Star Gray, il Meizu M5S sarà disponibile in Cina a partire dal 20 febbraio al prezzo di 799 Yuan, circa 110 Euro, nella variante da 16GB e 999 Yuan, poco meno di 140 Euro, per quello da 32 GB.

 

Scritto da Daniele Salimonti

Ho 21 anni, sono un appassionato di ogni tipo di tecnologia, sempre alla ricerca di novità nel campo hi-tech. Studente universitario al Corso di Laurea in informatica.

Commenti