,

Netflix video di qualità anche con connessione lenta

Netflix porterà i video di qualità anche su iPhone con connettività lenta

Novità in arrivo per Netflix con Dynamic Optimizer 

Netflix sta cercando di rendere il suo servizio di streaming accessibile anche alle persone che vorrebbero visionare i video attraverso connessioni con ridotta larghezza di banda, riducendo al minimo il buffering.

Presentato al Mobile World Congress il Dynamic Optimizer, questo il nome dello strumento, analizza ogni fotogramma di un video per comprimere il più possibile il trasferimento dei dati senza alterare la qualità.

Netflix ha usato per la demo due video, uno codificato normalmente a 555 kilobit al secondo (Kbps) e un altro utilizzando Dynamic Optimizer a metà del bitrate. Nel confronto i due video sono sembrati identici; in un altro confronto è emerso come un video con Dynamic Optimizer con codifica di un video a 100kbps appaia migliore rispetto alla codifica standard allo stesso bitrate.

Il Dynamic Optimizer risulterà  particolarmente interessante per tutti gli utenti di dispositivi mobili come iPhone, che spesso devono fare i conti con connettività traballanti o non particolarmente veloci; in questo modo avranno una qualità video sufficiente. Inoltre potrebbe facilitare anche la visione casalinga di programmi 4K per gli utenti con connessioni a banda larga a bassa velocità, oltre a ridurre il peso dei video scaricati per la visione offline.

Lo strumento è il prodotto di una collaborazione tra l’Università di Southern California, l’Università di Nantes, e Netflix. Un algoritmo è stato creato analizzando le valutazioni date dagli spettatori che hanno esaminato migliaia di fotogrammi, insegnando quindi alla tecnologia come riconoscere la qualità dell’immagine codificata, regolando i parametri, e ottimizzando il video che ne risultava.

“Ora siamo in grado di ottimizzare scena per scena con una matrice quasi infinita di possibilità”, ha detto Ioannia Katsavounidis del team di algoritmi di video di Netflix. Netflix non ha annunciato quando Dynamic Optimizer sarà attivato sui suoi contenuti.

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti