,

Apple rilascia ufficialmente iOS 10.3: scopriamo tutte le novità

iOS 10.3 è ufficiale, ma l’installazione richiede più tempo rispetto al passato per via della conversione del nuovo file system APFS

Settimana scorsa vi avevamo annunciato l’imminente uscita dell’uptade di iOS 10.3. Il periodo di beta test di iOS 10.3 è giunto infatti al termine ed oggi Apple rilascia ufficialmente il tanto atteso update del proprio sistema operativo mobile. Stiamo parlando di iOS 10.3 che oggi è stato reso disponibile per tutti gli utenti.

Vediamo assieme le novità di iOS 10.3

Oltre a numerosi bug fix e al miglioramento generale delle prestazioni, con iOS 10.3 gli utenti potranno godere di numerose novità e funzionalità come il nuovo filesystem APFS e la funzione “Find My Airpods” utile al ritrovamento delle auricolari AirPods in caso di smarrimento.

  • Nuova funzione “Find My Airpods” per localizzare le cuffie Airpods tramite la funzione già presente, Find My iPhone
  • Impostazioni del profilo Apple ID, racchiuse in una sezione dedicata contenente informazioni come il nome, il numero di telefono, la mail, password e dati su pagamento e spedizione
  • Nuove animazioni per la chiusura e l’apertura delle app: le app hanno ora bordi più arrotondati
  • Barra nelle impostazioni di iCloud per avere un riscontro visivo immediato sulla quantità di spazio occupato
  • SiriKit aggiornato: offrirà la possibilità di essere utilizzato da un maggior numero di app e integra nuove funzionalità, come, ad esempio, la possibilità di effettuare pagamenti, controllare lo stato dei pagamenti o pianificare gli spostamenti con servizi di ride-sharing come Uber
  • CarPlay è stato aggiornato con le scorciatoie per lanciare le app utilizzate più di recente e la posizione delle stazioni di ricarica per le vetture elettriche
  • Mappe: è stata integrata una nuova opzione che permette di utilizzare il 3D Touch sull’icona del meteo per visualizzare le previsioni meteo o altre informazioni legate al meteo della propria zona
  • HomeKit supporta gli interruttori delle luci programmabili
  • File System: quando si effettua l’installazione di iOS 10.3, il file system di iPhone sarà aggiornato per utilizzare l’Apple File System (APFS). Apple raccomanda di effettuare un backup prima di procedere all’installazione del nuovo update
  • Icone delle app (feature destinata agli sviluppatori): Gli sviluppatori saranno in grado di aggiornare le icone delle proprie app in qualsiasi momento, senza necessità di rilasciare un nuovo artwork icona
  • Analisi: la sezione “Diagnosi e uso” della sezione “Privacy” è stata rinominata “Analisi”. C’è inoltre una nuova sezione “Condividi Analisi Cloud” che consente di inviare ad Apple i dati sull’utilizzo dell’account iCloud per migliorare il servizio.
  • Tastiera iPad: è stata integrata la tastiera flottante per la modalità ad una mano con iPad 9.7″ e 7,9″. Si tratta di una funzionalità nascosta e non ancora resa disponibile pubblicamente

Vi ricordiamo che l’upgrade ad iOS 10.3 avviene via OTA (over the Air) direttamente dal dispositivo connesso ad una rete Wifi con un livello di batteria superiore al 50 percento.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti

  • Steve-o

    Via OTA fatto aggiornamento…iPhone 6s sembVia OTA fatto aggiornamento. In ogni applicazione che si apre sembra super veloce.!

    • Un buon feed back, grazie, come avevo accennato nella lie su facebook i crash improvvisi di certe app sono dovuti al mancato update dell’app stessa e alla quantità di dati presenti nel telefono, sopratutto i base al numero di app installate.

  • Giulio

    Purtroppo sto avendo problemi… l’iPhone si blocca e si riavvia in continuazione…Adesso sto facendo un ripristino totale… Peccato!