,

Come ottimizzare la durata degli SSD (Parte 1)

Abilitare il TRIM su un SSD

Principalmente in questa guida ci preoccuperemo di ottimizzare la durata degli SSD. Come già sappiamo gli SSD dopo vari cicli di scrittura hanno un calo di performance e se pur siamo limitati nell’impedire questo calo di performance possiamo sicuramente ridurre il degrado dell’SSD stesso.

Se non sapete cos’è un SSD vi consiglio di leggervi questa guida.

In questa prima parte di guida ci concentreremo nel:

  • Controllare che il TRIM sia attivo
  • Disabilitare la deframmentazione automatica

1) Controllare che il TRIM sia attivo

La funzione TRIM permette al sistema operativo di identificare quali settori dell’SSD non vengono più utilizzati. La sua funzione principale è quella di evitare che l’SSD sia soggetto a rallentamenti durante l’utilizzo, mantenendo una velocità costante.

Per verificare che questa funzione sia attiva:

  • Rechiamoci nel menù Start e cerchiamo cmd;
  • Clicchiamo col destro cmd e clicchiamo su Esegui come amministratore;
  • Digitiamo il comando fsutil behavior query disabledeletenotify e premiamo invio;
  • Se compare DisableDeleteNotify = 0 allora il TRIM è attivo;
  • Se compare DisableDeleteNotify = 1 allora il TRIM è disattivato.

In Windows 7, 8.1, 10 questa funzione dovrebbe già essere attiva, in caso contrario dobbiamo impostare la modalità AHCI dal BIOS.

2) Disattivare la deframmentazione

Windows attiva la deframmentazione anche su tutti i dischi rigidi connessi via motherboard, quindi bisogna procedere manualmente alla disattivazione.

Procediamo:

  • Apriamo la finestra Computer, premiamo col destro del mouse sull’SSD e clicchiamo su Proprietà;
  • Nella schermata Strumenti premiamo su Ottimizza;
  • Selezioniamo il nostro SSD e premiamo su Modifica impostazioni;
  • Disattiviamo l’opzione Esegui in base ad una pianificazione (scelta consigliata);

Nel prossimo articolo vedremo come proseguire con l’ottimizzazione

 

Scritto da Enzo De Simone

20 anni di pura passione per ogni tipo di tecnologia. Tutto il resto è noia!

Commenti