,

Come ottimizzare la durata degli SSD (Parte 4)

Disattivare il file di paging su un SSD

Per una completa ottimizzazione del vostro SSD vi consiglio di leggere tutte le guide.

In questa guida ci occuperemo di:

  • Disattivare il file di pagin
  • Disattivare ClearPageFileAtShutDown e LargeSystemCache

1) Disattivare il file di paginazione

Questa funzione è molto utile quando il quantitativo di memoria RAM risulta essere satura. Tale funziona permette al sistema di usare la memoria dell’hard disk come memoria RAM. Ovviamente si consiglia di disattivarla nel caso di un SSD perchè causa troppe scritture sul drive.

Procediamo in questo modo:

  • Premiamo col tasto destro su Computer e poi su Proprietà
  • Sulla sinistra seleziona Impostazioni di sistema avanzate e ci rechiamo nella scheda Avanzate
  • Clicchiamo su Impostazioni nella sezione Prestazioni
  • Andiamo in Avanzate e clicchiamo su Cambia
  • Deselezioniamo l’opzione Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unit
  • Selezioniamo Nessun file di paging, clicchiamo Imposta ed alla fine OK

 

2) Disattivare ClearPageFileAtShutdown e LargeSystemCache

Il comando ClearPageFileAtShutdown permette di svuotare la memoria del file di paginazione. Se abbiamo disattivo il file di paging è inutile tenerla attiva. Il comando LargeSystemCache stabilisce se il sistema operativo deve utilizzare un file piccolo o grande per la cache di Windows.

Procedi in questo modo:

  • Dal menù Start cerchiamo regedit
  • Andiamo nella cartella HKEY_LOCAL_MACHINE\ SYSTEM\ CurrentControlSet\ Control\ SessionManager\ Memory Management
  • Selezioniamo la chiave ClearPageFileAtShutdown ed impostala su 0;
  • Selezioniamo la chiave LargeSystemCache ed impostala su 0.

Attenzione quando apportate modifiche nel registro di sistema, esso è molto delicato.

Nel prossimo articolo vedremo come proseguire con l’ottimizzazione.

Scritto da Enzo De Simone

20 anni di pura passione per ogni tipo di tecnologia. Tutto il resto è noia!

Commenti