,

Telegram introduce le chiamate vocali, ecco la vera sfida ai concorrenti

Telegram ecco la svolta con l’introduzione delle chiamate vocali

Ottime notizie per gli utilizzatori del servizio di messaggistica istantanea, con l’ultimo update alla versione 3.18 sia per gli utenti Apple che Android, Telegram introduce le chiamate vocali criptate e cristalline.

Telegram punta tutto con questo update per colmare il gap con i concorrenti, la mancanza delle chiamate nella propria app era l’unica mancanza ad un servizio già perfetto. Con questo update ora gli utenti potranno godere del supporto alle chiamate vocali.

Come succede già su Whatsapp, anche Telegram gode di questa funzione, chiamate vocali già criptate con il sistema di crittografico end-to-end. Questo significa che solo i due interlocutori possono ascoltare la comunicazione, con un rischio di interettazione praticamente vicino alla zero.

Telegram introduce le chiata vocali, come attivarle

L’attivazione del servizio per le chiamate vocali è lato server, quindi dovrete semplicemente aggiornare l’applicazione e verificare che la versione installata sia la 3.18. Per verificare l’integrità della cifratura in corso, l’app mostra 4 emoji.

Se i simboli sono gli stessi sul telefono del ricevente e su quello del mittente, la chiamata è sicura e la connessione non è stata compromessa.

Cosa ne pensate delle chiamate vocali Telegram? Le avete già provate?

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti