,

ReCall: l’app che ricorda al posto vostro

Perchè sforzarsi nel ricordare quando c’e’ un’app che lo fa al posto vostro?

Pare proprio che Alessandro Bellotti intenda fare un vero è proprio cross platform delle sue app nate inizialmente su BlackBerry OS10, infatti lo sviluppatore italiano dopo aver portato BlockIT su Android ha provveduto nel pubblicare la sua prima app rivolta a migliorare l’esperienza utente su BB10 sul sistema operativo di Google, ReCall.

Cos’è ReCall

ReCall è una semplice app che vi permette di ricordare con un semplice promemoria sul calendario, tutte le chiamate che non siamo riusciti a rispondere mentre eravate occupati. Utile no? Molto, per coloro che sono sempre occupati e ricevono una gran mole di chiamate giornaliere. (Vi ricordiamo di accettare tutti i permessi sennò l’app potrebbe non funziona a dovere)

L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva. All’apertura dell’app troviamo varie voci tra cui:

  • Stato servizio: ci permette di disattivare o attivare l’app.
  • Orari di servizio: ci permette di programmare il funzionamento dell’app in una determinata fascia d’orario.
  • Ritardo promemoria: ci permette di personalizzare il promemoria che ci ricorderà della chiamata.
  • Calendario predefinito: ci permette di scegliere quale app vogliamo usare per i promemoria.
  • Congela numero: consente di non creare promemoria multipli per lo stesso numero.

 

 

 

Nel classico menù a sinistra troviamo varie voci tra cui:

  • Servizio SMS: consente di inviare un SMS al chiamante in modo automatico.
  • Statistiche: consente di visualizzare le statistiche relative alle chiamate.
  • BlackList: consente di aggiungere i numeri che non che devono essere esclusi dal servizio di ReCall.
  • Lista Promemoria: consente di gestire i promemoria creati dall’applicazione.
  • Mail: funzione importante che consente di contattare lo sviluppatore per OGNI ESIGENZA.

 

 

 

 

Qui in basso potete trovare le immagini per ogni sezione:

Conclusioni

L’app è veramente utile ed efficace, sopratutto per quelle persone che sono molto occupate e ricevono tante telefonate, poi abbinata a BlockIT rende veramente molto più semplice e gradevole l’esperienza dell’utente. L’app è gratuita ma ha delle limitazioni, tali limitazioni possono essere sbloccate acquistando la versione PRO a soli 1,83 euro. Lo sviluppatore ci ha comunicato che arriverà una nuova funzione molto interessante, non vi spoileriamo nulla, continuate a seguirci per nuovi aggiornamenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scritto da Enzo De Simone

20 anni di pura passione per ogni tipo di tecnologia. Tutto il resto è noia!

Commenti