,

Oukitel K6000 Plus: un mostro.. d’autonomia!

L’unico smartphone che fa dell’autonomia il suo lato mostruoso

Oukitel, azienda cinese di smartphone, specializzata nella produzione di “rugged phones“, ovvero, i telefonini indistruttibili (come ad esempio il CAT S60), presentò al Mobile Word Congress di Barcellona di quest’anno uno smartphone, rivoluzionario non nelle specifiche tecniche ma nella batteria super capiente: l’Oukitel K6000 Plus.

Ecco alcune specifiche tecniche:

  • Schermo da 5,5″ FullHD (1.920 x 1.080 pixel) con vetro 2.5D
  • CPU MediaTek MT6750 octa-core a 1,5 GHz
  • GPU Mali-T720
  • RAM 4 GB
  • Memoria interna da 64 o 128 GB espandibile (con microSD)
  • Fotocamera posteriore da 16 MP con Flash
  • Fotocamera frontale: 8 MP
  • Dual SIM, 4G LTE, Bluetooth, GPS, WiFi
  • Batteria da 6.080 mAh con ricarica rapida (12V/2A) (ricarica in 1 ora e 40 minuti)
  • Android 7.0 Nougat
  • Lettore d’impronte

Lo smartphone è già in vendita sugli store ufficiali in 3 colorazioni a partire da 180€, ottimo per chi cerca uno smartphone con la durata della batteria davvero esagerata.

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti

  • Federico

    Non vedo le bocchette per la circolazione dell’azoto liquido da usare durante la ricarica.

    • Stefano Santoro

      Le avranno ben nascoste da qualche parte ahahah questi cinesi sono maestri nel nascondere le cose