,

Qualcomm un rimborso milionario a BlackBerry

Qualcomm dovrà rimborsare a BlackBerry 815 milioni di dollari

815 milioni di dollari è la cifra provvisoria che Qualcomm dovrà sborsare a BlackBerry come rimborso a seguito della decisione su un arbitrato per un contenzioso in essere tra le due società, che viene così definitivamente archiviato.

Le due società si sono scontrate in merito ad un accordo incentrato sui pagamenti di licenza: tale accordo poneva un tetto massimo ad alcuni pagamenti, e secondo BlackBerry anche determinate royalty avrebbero dovuto essere incluse in questo accordo.

L’esito dell’arbitrato è una notizia positiva per BlakcBerry, che da qualche anno ha dovuto fare i conti con un destino sfavorevole nel mercato dei dispositivi mobili: dopo aver controllato quasi il 20% del mercato dei telefoni cellulari nel 2009, la società adesso detiene solo lo 0,2% del mercato, che è dominato dai dispositivi Android e iOS.

Forse un primo passo per poter investire denaro liquido in campagne mirate con pubblicità aggressiva per far tornare a sognare i numerosi fans del marchio e per dare risalto ai nuovi modelli con sistema operativo Android.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti