,

Free Mobile in Italia: Alcuni rumors sul prossimo quarto gestore italiano

Novita’ per quanto riguarda il gestore francese Free Mobile in Italia: dal lancio dei servizi alle offerte

Free Mobile è un noto gestore francese, gestito dalla multinazionale Iliad (capitanata dal CEO Xavier Neil) che in Franca ha riscosso moltissimo successo per le sue offerte con un rapporto qualità/prezzo davvero avvantaggiose.

Free Mobile, dopo la fusione di Wind e 3 ha deciso di entrare nel nostro mercato per contrapporsi ai nostri “big” della telefonia come Vodafone, TIM e Wind| 3.

In Italia, molto probabilmente, questo gestore non offrirà i suoi servizi con il nome di Free ma sotto un altro nome ancora non conosciuto per motivi di copyright.

Una cosa sola è certa, i servizi offerti non saranno diversi dagli stessi offerti in Francia, infatti, il gruppo Iliad con il nuovo gestore in Italia proporrà sempre la loro filosofia di marketing, ovvero: massima trasparenza e prezzi bassissimi. (Quindi non ci attendiamo rimodulazioni o reincarichi dei piani).

Per i primi tempi il nuovo gestore si appoggerà sulle linee 3G e 4G di Wind| 3 e avrà un roaming nazionale su rete 2G.

Si vociferava che il nuovo gestore dovesse arrivare per fine estate, cosa che non accadrà.

La stessa Iliad ha confermato infatti che arriverà in Italia non prima di Agosto 2017, e la vedremo sicuramente arrivare entro Febbraio 2018.

Iliad sta preparando al meglio il terreno per entrare nel mercato italiano, che come stiamo vedendo si sta facendo sempre più competitivo grazie anche al prossimo arrivo di VEI (MVNO controllato da Vodafone) e VectOne (MVNO basato sulle reti TIM).

La sede legale del nuovo gestore sarà in Italia e molto probabilmente la città scelta sarà Milano, città molto amata dai francesi.

Si suppone che il sistema di vendite ed assistenza sarà diversa dalla Francia, la quale è senza negozi e centri assistenza (la maggior parte degli acquisti e dell’assistenza in Francia è online), mentre in Italia ci saranno negozi e centri assistenza che ci fanno auspicare nuovi posti di lavoro per moltissimi italiani disoccupati in cerca di un occupazione.

Seguiremo da vicino le vicende di Iliad e di Free Mobile e le riporteremo tutte sul nostro blog, perciò vi invitiamo a rimanere sempre aggiornati attraverso i nostri canali social: Facebook, Twitter e YouTube.

 

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti