,

Come capire chi ci ha bloccato su Whatsapp

Se volete scoprire chi vi ha bloccato su Whatsapp, questo è l’articolo che fa al caso vostro

Whatsapp è l’applicazione più gettonata per l’instant messaging su smartphone, presente su orami tutti i dispositivi mobili ci consente di rimanene in contatto con amici e parenti sfruttando il traffico dati incluso nell’offerta dell’operatore mobile.

Tra le tante funzioni disponibili esiste anche la possibilità di bloccare un contatto WhatsApp per evitare di ricevere messaggi proprio da chi arreca disturbo. Di solito è molto facile inviare messaggi, foto e anche i video su WhatsApp ma cosa succede quando qualcuno vi ha bloccato?

Molte volte gli utenti continuano ad inviare i messaggi senza sapere che un contatto li ha bloccati su WhatsApp. In questo articolo andremo a mostrarvi come è facile scoprire se qualcuno vi ha bloccato su WhatsApp.

Fondamentalmente, sono 4 i metodi più semplici per capire se qualcuno ci ha bloccato su WhatsApp. Quindi, andiamo ad approfondire i metodi per verificare se siete stati bloccati da qualche contatto.

  1. Non è possibile visualizzare l’ultimo accesso e lo stato online di un contatto. Le diciture Online e ultimo accesso indicano se un vostro contatto è online oppure qual è stata l’ultima volta che ha usato WhatsApp e si è connesso. Se la funzione Ultimo accesso di WhatsApp è attivato nel vostro profilo, significa che sarete anche in grado di vedere l’ultimo accesso di altre persone. Assicuratevi che il contatto di cui siete interessati a scoprire se vi ha bloccato ha anch’esso l’ultimo accesso abilitato: se è così ma non vedete più il suo ultimo accesso, allora potrebbe avervi bloccato. 
  2. Non visualizzate l’immagine del profilo di un contatto. Se qualcuno vi ha bloccato su WhatsApp, non vedrete più la sua foto di profilo. Magari l’ha rimossa momentaneamente e non vi ha bloccato?
  3. I messaggi inviati a un contatto che vi ha bloccato avranno sempre accanto un solo segno di spunta (messaggio inviato) e non comparirà mai il secondo segno di spunta (messaggio consegnato). Se qualcuno vi ha bloccato, i messaggi non verranno consegnati a quella persona. Significa che non vedrete mai il doppio segno di spunta sui messaggi inviati. La conferma di lettura (doppio segno di spunta) mostra solo quando il ricevitore riceve il messaggio. Se non viene visualizzato, significa semplicemente che l’utente non sta ricevendo messaggi WhatsApp in quel momento (perché magari non ha linea Internet) oppure che siete stati bloccati.
  4. Qualsiasi chiamata effettuata non verrà recapitata. Se qualcuno vi ha bloccato, non sarete in grado di effettuare una chiamata WhatsApp con quella persona. Se si tenta di chiamare quella persona su WhatsApp, la chiamata termina automaticamente senza effettuare neanche il collegamento e vedrete sempre il messaggio di fine chiamata.

 

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti