,

Come migliorare la produttività con iPad

Come trasformare l’iPad in uno strumento indispensabile per il nostro lavoro

Vediamo come migliorare la produttività con iPad

In questo piccolo articolo vogliamo darvi 6 consigli per aumentare la produttività con il vostro iPad.

L’iPad di Apple in principio era stato pensato per allontanarsi e distinguersi dall’utilizzo classico di un pc portatile, ma nel corso degli anni qualcosa non è andato come previsto ed è iniziato un periodo di decadenza sul mercato. Molti tablet spariscono ma uno sopravvive: l’iPad.

Apple ha sempre cercato di evolvere il proprio tablet e di offrire ai propri utenti una user experience sempre nuova, fresca e zeppa di novità. Come detto in molti altri articoli l’ultima release, per capirci iOS11, propone un nuovo salto tecnologico per andare incontro alle esigenze dei professionisti.

Un sostanziale miglioramento che rende un iPad più simile ad un device tuttofare e sempre più lontano da uno smartphone. Purtroppo dobbiamo ancor attendere un po’ per iOS11; il nuovo aggiornamento uscirà nei prossimi mesi.

Ecco alcuni consigli per incrementare la produttività con iPad

Vediamo insieme come sfruttare al meglio il nostro iPad con il firmware in nostro possesso senza dover installare una beta che potrebbe risultare molto instabile.

A tal proposito ricordiamo di non installare firmware in versione beta. Istallare una beta è sempre pericoloso soprattutto se utilizziamo l’iPad o l’iPhone come dispositivo principale. Bug, rallentamenti e surriscaldamenti sono dietro l’angolo.

1) Conosci Duet?

Come-migliorare-la-produttività-iPad-duet

Duet è un’app che può davvero aiutarci nel nostro lavoro quotidiano. Duet ci permetterà di:

  • trasformare il nostro iPad in un secondo monitor per il pc;
  • di replicare il desktop del nostro pc;
  • di utilizzare il tablet come una vera e propria tavoletta grafica (in questo ultimo caso abbiamo bisogno dell’Apple Pen).

Duet è compatibile con Windows, Mac e per le potenzialità che l’App offre è venduta ad un prezzo incredibilmente conveniente (spesso in saldo al 50%).

2) Sfruttiamo al meglio il multitasking

iOS 10 purtroppo ha dei limiti che Apple è pronta a superare con iOS 11. Per migliorare la produttiva questa volta il consiglio è semplice: provare nuove combinazioni di app, assicuriamoci che siano quasi al 100% compatibili col multitasking del dispositivo. Le combinazioni più idonee potrebbero facilitare il flusso creativo evitando brusche interruzioni.

3) Utilizziamo un buon editor fotografico

Come-migliorare-la-produttività-iPad-snapseed

Un’app per editing fotografico è molto indispensabile per la nostra produttività. Esistono molte app, tra le quali non possiamo non nominare quelle della suite Adobe. Possiamo, però, buttarci anche su app gratuite che svolgono egregiamente il proprio lavoro come Snapseed; un ottimo strumento completo, semplice da utilizzare e molto funzionale. Se vogliamo utilizzare qualche app a pagamento possiamo buttarci su Pixelmator, uno strumento che non ha nulla da invidiare alle grandi firme del settore fotografico.

4) Utilizziamo alcune scorciatoie per la tastiera

Come-migliorare-la-produttività-iPad-tastiera

Produrre molto nel digitale è sinonimo di scrivere molto. Quante volte cerchiamo le scorciatoie che di solito utilizziamo al PC/Mac. Quando utilizziamo la nostra tastiera per iPad possiamo trovare un certo numero di scorciatoie utili per velocizzarti il lavoro. Eccone alcune:

  • Cmd-H: per tornare alla home screen;
  • Cmd-Shift-3: per effettuare uno screenshot, proprio come sul tuo mac;
  • Opt + tasti freccia: per poterti muovere nel testo da parola in parola o di riga in riga;
  • Opt + Cancella: per eliminare una sola parola nel testo.

5) Utilizziamo tool per gli screenshot

Come-migliorare-la-produttività-iPad-annotable

A volte capita che il nostro iPad è colmo di appunti di testo a volte realizzati con degli screenshot.

Gli screeshot aiutano a facilitare tantissimo il lavoro. Esistono tantissimi tools per questa tipologia di scatti, ma ovviamente alcuni risultano più produttivi di altri. Annotable è una delle App più utilizzate.

Stiamo parlando di un applicativo molto completo, che permette di evidenziare, cerchiare, scrivere e tantissimo altro su un unico scatto. Uno strumento utilissimo per non perderci nulla dei nostri appunti.

6) Attenzione alle sostituzioni del testo!

Tra le impostazioni generali, nella voce ‘tastiera’ troverai le ‘sostituzioni del testo’. Un elenco di abbreviazioni che è possibile ampliare per poter scrivere più velocemente.

Esempio: scrivendo “cmq” il nostro iPad capirà che si tratta della parola “comunque” ed andrà a sostituire l’abbreviazione con la parola corretta.Questo può risultare un metodo straordinario per ottenne testi comprensibili e soprattutto presentabili.

L’elenco è aggiornabile e consultabili tra le impostazioni generali del tablet.

Queste sono alcune delle indicazioni che abbiamo voluto sottolineare per aumentare la produttività durante l’utilizzo del nostro amato iPad. Voi avete altri suggerimenti? Scriveteceli nei commenti!!

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti