, ,

I progetti di Steve Jobs per il futuro sono finiti, è l’era Cook!

Tutti i progetti lasciati da Steve Jobs dopo la morte sono ultimati, Apple entra nell’era Cook

Apple è un azienda che ha sempre innovato il mondo del hitech anche grazie al proprio fondatore, il luminare Steve Jobs.

Dalla fondazione della sua azienda Jobs ha sempre avuto delle idee in grado di rivoluzionare la vita quotidiana di tutti noi dal suo Apple I fino al moderno iPhone o iPad.

Da quando è venuto a mancare Jobs il 5 Ottobre del 2011, alcuni suoi progetti sono stati utilizzati per portare avanti la linea dei prodotti Apple disegnati ed ideati dal fondatore di Apple.

L’ultimo progetto che è stato presentato da Jobs è stato iPhone 4, dopo la morte del suo ideatore sono stati presi e presentati alcuni suoi progetti da iPhone 4s fino ad iPhone 6 Plus.

I primi dispositivi post Jobs sono quelli appartenti al successore di Steve Jobs, Tim Cook sono iPhone 6s, 6s Plus e i recenti iPhone 7 e 7 Plus.

Quest’ultimi dispositivi sono effettivamente i primi dispositivi dell’era Cook, ma le idee e i progetti di base sono sempre stati ripresi dalle idee di Jobs; il primo dispositivo con un progetto e un idea completamente differente da ogni idea di Jobs sarà il nuovissimo iPhone Edition (iPhone 8) complemente diverso dalle linee dei precedenti iPhone.

Notiamo però come alcuni progetti e idee di Cook siano state già presentate e messe in vendita sul mercato, come i nuovissimi MacBook e MacBook Pro.

Sotto l’era Cook i software di Apple si sono migliorati assieme ai prodotti hardware, diventando più produttivi ed ottimizzati.

Alcuni hanno pure azzardato dire che questa fine dei progetti e delle idee di Jobs avrebbero portato sul lastrico l’azienda californiana, cosa che effettivamente non si è verificata perchè l’azienda al posto di avere un crollo finanziario, sta registrando grossi introiti a livello finanziario.

Bisogna comunque considerare che la maggior parte dei prodotti ideati e progettati da Apple secondo le disposizioni di Jobs sono quasi tutti sul mercato, e in questo momento l’effetto “wow” che procuravano i prodotti presentati da Jobs, molto probabilmente non ci sarà più.

I prodotti che vedremo uscire dall’azienda statunitense nei prossimi anni, con molta probabilità punteranno a colmare il vuoto con la concorrenza e non sappiamo se vedremo davvero un nuovo prodotto che ci saprà dare di nuovo un effetto “wow”.

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti