,

Qualcomm rischia una multa salatissima, 580.000 euro al giorno

Qualcomm rischia una multa da 580.000 euro al giorno per non aver fornito alla Commissione Europea dei documenti

Sembra incredibile ma è tutto vero, la società Qualcomm rischia seriamente di essere sanzionata dalla Commissione Europea con una multa da 580.000 euro al giorno per non aver fornito la documentazione richiesta nell’ambito di una causa nei confronti  dall’azienda californiana per pratiche monopolistiche.

Avendo perso l’appello contro la sanzione imposta per via del comportamento di anti concorrenza nei confronti della società britannica Icera, Qualcomm si è opposta alla richiesta della Commissione sostenendo che produrre tali documenti avrebbe significato cospicui investimenti in termini di lavoro e denaro. 

Secondo il presidente della corte, la società Qualcomm non avrebbe comunicatoil motivo per il quale non fosse possibile recuperare una tale spesa in sede legale, configurando una sorta di tacita ammissione di colpa.

Dopo la lunga disputa con Cupertino si prospetta un’altra bella gatta da pelare per Qualcomm!

 

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti