,

Anker: recensione dello speaker bluetooth premium

Anker: lo speaker bluetooth di punta dell’azienda ci ha soddisfatto?

Anker è un’azienda abbastanza seria specializzata nella creazione di soluzioni tecnologiche adatte a tutti gli utenti non solo per la loro qualità, ma sopratutto per il prezzo basso a cui vengono proposti i suoi prodotti. Oggi, grazie alla disponibilità dell’azienda e dopo aver provato il prodotto per diverse settimane, siamo pronti per parlarvi di uno speaker bluetooth premium proposto dall’azienda.

Anker Speaker Bluetooth – Confezione e dotazione

Anker

La scatola che ci è arrivata a casa è la solita dell’azienda con i classici colori celeste e bianco. All’interno della confezione, è contenuto un sacchetto da viaggio, lo speaker, un cavetto MicroUSB per la ricarica ed infine un cavetto con due uscite jack audio per collegare la cassa ad un qualsiasi dispositivo con jack audio da 3.5 mm senza l’utilizzo della connessione Bluetooth.

Nel complesso la confezione è ottima e non potevamo pretendere di meglio. Di sicuro abbiamo molto apprezzato la confezione da viaggio costruita con pelle soffice al tatto. Nessuna azienda decide mai di includere una custodia da viaggio e questo sicuramente ha migliorato l’idea generale che si siamo fatti di questo speaker.

Design

Anker

Anker ha davvero svolto un buon lavoro per quanto riguarda il design e la costruzione generale del prodotto. I materiali sono i classici, ma non ci aspettavamo l’aspetto che Anker è riuscita a conferire a questo prodotto.

Sul lato superiore è stata utilizzata la plastica lucida; la parte anteriore, che è il luogo da dove proviene il suono, è stata rivestita da una griglia in tessuto; tutti gli altri lati sono stati costruiti con della plastica molto resistente e, grazie a questo, lo speaker ci ha dato un’idea complessiva di solidità.

Sul basso è presente una base di appoggio in gomma, che ci serve ogni qual volta appoggiamo la cassa su una superficie e permette al prodotto di non scivolare. Sul lato destro è infine inserito un jack audio da 3.5 mm ed un foro per inserire il cavetto per la ricarica MicroUSB.

La platica lucida, posizionata sulla parte superiore, è un materiale che non piacerà ai maniaci della pulizia. Avremmo preferito che Anker adottasse in questo caso una soluzione diversa proprio perché la parte lucida trattiene molto le ditate e si sporca molto facilmente.

Utilizzo

Anker

Durante la fase di utilizzo non abbiamo riscontrato nessun problema, anzi, lo speaker proposto dall’azienda si è dimostrato anche all’altezza delle nostre aspettative. In particolare abbiamo potuto beneficiare di un suono abbastanza bilanciato. Non poteva essere fatto di meglio sia per quanto riguarda il volume massimo sia per quanto l’equalizzazione del suono, sempre parlando ovviamente in relazione al prezzo.

Il bilanciamento tra bassi, medi ed alti è alto e di certo non ci aspettavamo questa qualità in relazione al prezzo di soli 50 euro.
La durata della batteria di 10 ore dichiarate dall’azienda è stata confermata anche durante i nostri test.

Conclusioni

Lo speaker, tra le tante cose, ci ha stupito anche per il prezzo che si mantiene sotto la soglia dei 50 euro. Precisamente la cassa bluetooth è disponibile su Amazon Italia ad un prezzo di 45,99 euro.

Commenti