,

iOS 11: Apple Pay potrebbe richiedere la scansione dei documenti d’identità

Apple Pay e iOS11: verrà richiesta la scansione dei documenti

Apple Pay potrebbe richiedere la scansione dei documenti d’identità con l’arrivo di iOS 11

Apple Pay e le sue funzionalità di evolvono come del resto tutte le applicazioni; cos’ facendo aumenta anche la sicurezza per quanto riguarda le transazioni.

Tramite l’esplorazione del codice della Beta 7 di iOS 11, si è arrivati alla scoperta di nuove caratteristiche e dettagli che riguardano Apple Pay.

Andando a vedere nello specifico alcune linee di codice, si è arrivati a capire come la versione di Apple Pay preinstallata in iOS 11 potrebbe non solo richiedere la classica impronta digitale per convalidare i pagamenti, ma anche la scansione di alcuni dati presenti sulla propria carta d’identità e/o sulla patente di guida!

Guardando attentamente il codice in chiaro si può notare che se la verifica non andasse a buon fine, gli utenti saranno bloccati ad effettuare le transazioni usando ad esempio iMessage, anche se l’NFC sarà comunque operativo e funzionante per effettuare le canoniche operazioni di pagamento contactless.

Così facendo la società di Cupertino ha in mente di limitare al minimo i pagamenti che i minori possono effettuare sino ad una certa età; essendo sprovvisti dei due documenti sopra citati, infatti, il collegamento si interromperebbe.

Apple-Pay-iOS-11

Un altro fattore che ha portato Apple ad aggiungere un ulteriore passaggio di identificazione è legato alla possibilità di diminuire la capacità dei malintenzionati di approfittare, ancora una volta, dell’ingenuità dei più piccoli.

La piattaforma concorrente PayPal non è così restrittiva nell’effettuare le operazioni, anche se dalla sua è più “sicura” lato frode con la possibilità di aprire le classiche segnalazioni ed essere rimborsati – in media anche abbastanza velocemente – se qualcosa non va come dovrebbe.

Infine, sempre curiosando nel codice, Apple consiglia vivamente di associare al proprio “circuito” una carta di debito al posto della carta di credito. Come ben sappiamo con le carte di debito, se si arriva a zero, le transazioni non andranno a buon fine. Invece con la carta di credito potrebbero continuare senza interrompersi!

Continuate a seguirci per ulteriori novità su iOS 11 e Apple Pay

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti