,

Fitbit Ionic: lo smartwatch che punta a superare Apple Watch e Android Wear

Fitbit Ionic: supporto al fitness tracciamento avanzato di battito cardiaco e Fitbit Pay

Ecco Fitbit Iconic: lo smartwatch che vuole superare Apple Watch

Fitbit ha svelato Ionic, il nuovo smartwatch dell’azienda che punta a diventare un’eccellenza del settore, andando a concorrere con Apple Watch e Android Wear. Lo smartwatch presenta rinnovate funzioni fitness e non solo.

Fitbit-Ionic

Fitbit da anni produce alcuni dei migliori dispositivi indossabili del mercato e con questo nuovo dispositivo cerca di soddisfare ogni possibile esigenza di sportivi e utenti comuni.

Fitbit Ionic ecco le principali funzioni:

  • Fitbit Coach, un’app con programmi di allenamento dinamici che si adattano a seconda del feedback fornito al termine dell’esercizio e con sessioni di Audio Coaching (disponibili dal 2018) registrate dagli esperti Fitbit per migliorare resistenza, velocità e forma fisica;
  • Supporto a GPS e GLONASS, con la possibilità di tracciare il proprio percorso senza doversi portare dietro lo smartphone. In caso di pause, il sistema mette automaticamente in pausa il tracking;
  • Modalità Nuoto: grazie alla resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità e possibilità di contare le vasche, Ionic può essere utilizzato per monitorare i propri allenamenti in piscina (con controllo di prestazioni, durata degli esercizi e calorie bruciate);
  • Tecnologia avanzata per il battito cardiaco: Fitbit migliora il tracciamento del battito con la tecnologia PurePulse, garantendo maggior precisione per la misurazione durante attrività come ciclismo, allenamenti ad intervalli e corsa;
  • Nuovo sensore SPO2, per stimare i livelli di ossigeno del sangue e che in futuro permetterà anche di monitorare altri parametri, quali le apnee nel sonno;
  • Memoria interna di 2,5GB, per conservare oltre 300 canzoni da ascoltare durante gli allenamenti, lasciando lo smartphone a casa;
  • Fitbit Pay, un nuovo sistema di pagamenti NFC che non richiede lo smartphone ed è compatibile con qualsiasi POS contactless (maggiori dettagli su banche e paesi compatibili arriveranno in seguito);
  • Notifiche intelligenti dallo smartphone, compatibile con tutte le app installate sul dispositivo;
  • Autonomia di 4 giorni e fino a 10 ore con GPS o riproduzione musicale.

Fitbit-Ionic-fit-pay

Per tutte le funzioni a cui la società non ha pensato, probabilmente arriveranno apposite app di terze parti. L’OS, infatti, include anche la Galleria App, che permetterà di personalizzare il proprio dispositivo e installare nuove app: al debutto saranno incluse Meteo (basata sulle previsioni di AccuWeather) e il famoso social network Strava.

Fitbit Ionic è già disponibile in pre-vendita sul sito ufficiale al prezzo di 349,99€, in tre diverse combinazioni di colore con spedizioni previste tra 3/4 settimane. Nei negozi fisici arriverà a partire da inizio ottobre.

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti