,

Scaricare, inviare e condividere GIF, la nuova moda dei social

Abbiamo già parlato in un precedente articolo di come ormai buona parte dei social e dei servizi di messaggistica abbiano sposato in toto la condivisione e la diffusione (ed alcuni anche la creazione in-app) delle famose e tanto rinomate immagini .GIF.

Per chi non sapesse cosa sono queste tanto amate immagini .GIF, vi basti sapere che nascono nel 1989 come alternativa a colori delle più classiche immagini in bianco e nero.
E subito dopo diverranno ancora più famose a “causa” della loro specialità, ovvero la possibilità di essere animate.

Ma quali sono oggi i siti che offrono la maggior raccolta possibile di immagini GIF all’interno del World Wide Web?
Principalmente il sito con la raccolta più ampia, ma soprattutto con la suddivisione più rigorosa e ordinata, è sicuramente Giphy.

Le potenzialità e l’utilizzo di queste immagini oggi sono più che altro rivolte all’utenza media che, tra social e messaggi, prova a rendere tutto più simpatico e colorato grazie all’utilizzo di queste scene animate che ad oggi, nel 2017, contengono di tutto: animazioni digitali, scene tratte da film e serie tv, cartoni, videogames, immagini divertenti e persino contenuti “hot”.

Ma come facciamo a scaricare queste immagini GIF?
Basterà recarsi direttamente sul sito di Giphy, all’indirizzo www.giphy.com
Una volta sbarcati sulla home del sito, beh…SBIZZARRITEVI.
Scegliete l’immagine GIF che più vi aggrada e dopo aver cliccato, aspettatene il caricamento completo*

*nota: il caricamento delle immagini GIF implica anche lo scaricamento delle stesse. Scaricarle in massa, se possedete una linea internet a consumo, sia da casa che da smartphone, potrebbe causare un ingente consumo di dati.

Una volta aperta l’immagine GIF, basterà cliccare sul tasto “Download” posizionato alla destra dell’anteprima e aspettare che termini lo scaricamento per ritrovarsela sul proprio dispositivo e poterla condividere sui social o con gli amici, anche su WhatsApp, come ci spiega il nostro Matteo in questo articolo.

Gif 4D WhatsApp le supporta

Moltissimi servizi di messaggistica, quali lo stesso WhatsApp appena citato, oggi offrono ai propri utenti la possibilità di usufruire di una tastiera alternativa all’Emoji Keyboard, switchando velocemente alla tastiera Tenor GIF, un altra tastiera con implementate le immagini animate già pronte per l’invio direttamente dall’applicazione stessa, offrendo anche lo strumento “CERCA” per poter reindirizzare meglio le proprie ricerche.

Negli ultimi mesi, i servizi che rendono disponibile la visualizzazione e la condivisione delle immagini GIF sono cresciuti in maniera esponenziale, ed è per questo che con un attenta ricerca su Google vi garantiamo riuscirete a trovare quella più adatta alle vostre esigenze.

 

 

 

Classe ’95, graphic designer freelance.
Egocentrico, rivoluzionario, innamorato dell’arte, fiero di se stesso e del proprio lavoro.

Commenti