,

Iliad investimenti fino ad 1 miliardo di euro nel mercato italiano

L’operatore low-cost francese sta facendo investimenti nel mercato italiano con cifre fino ad un miliardo di euro

Sfruttando l’occasione della pubblicazione dei conti semestrali di Iliad si torna a parlare dello sbarco italiano comunicando gli investimenti che vuole attuare per diventare il quarto operatore nazionale.

Iliad ha già investito 58 milioni di euro finora investiti in Italia la maggior parte dei quali è stata spesa per l’acquisizione delle frequenze WindTre, inoltre si è assicurato una rete di raccolta di 10.000 km di fibra e ha dispiegato il nucleo di rete, il roaming e negoziato contratti di interconnessione; oltre ad aver reclutato un team per la gestione operativa della nuova filiale.

Ma sono attesi altri investimenti con cifre fino al miliardo di euro, cosi come ha confermato il direttore finanziario Thomas Reynaud 

Nel secondo semestre ne investiremo circa 300. In seguito, quello che è sicuro e certo è che pagheremo 210 milioni a Wind/3 per parte delle frequenze nel 2018 e altri 180 milioni nel 2019

Inoltre andranno 220 milioni di euro allo Stato Italiano per il pagamento delle frequenze entro la fine dell’anno, più 240 milioni per il periodo 2020-2029. A questi vanno aggiunti altri investimenti nella rete mobile, per il marketing e le assunzioni circa 1000 posti di lavoro.

Iliad non contenta ha comunicato di essere interessata all’asta delle frequenze 5G e all’implementazione di servizi di telefonia fissa in collaborazione con Enel.

I dati finanziari di Iliad mostrano grande solidità finanziaria con un utile netto di 232,6 milioni di euro (+22,1% su base annua) un risultato operativo di 430 milioni (+19,4) e un fatturato pari a 2,46 miliardi di euro (+7,3%) di cui 1,39 miliardi di servizi di telefonia fissa e 1,07 miliardi da telefonia mobile.   

 

Scritto da Davide Moro

Sono un ragazzo giovanissimo "tecnology addicted" pugliese precisamente di Ostuni, da quando ero piccolo già la tecnologia mi affascinava in tutti i suoi aspetti, alla fine è diventata una delle tante passioni che ho. E sopratutto mi piace condividerla con voi informandovi delle ultime notizie del settore.

Commenti