,

OxigenOS Open Beta 23/14 disponibile per OnePlus 3 e 3T

OnePlus 3 e 3T ricevono OxigenOS Open Beta 23/14, tutte le novità e guida all’installazione

OnePlus ha rilasciato una nuova versione della sua OxigenOS Open Beta per i dispositivi OnePlus 3 e OnePlus 3T che portano il sistema rispettivamente alla versione 23 e 14. Le novità sono diverse, dall’ottimizzazione del sistema generale all’introduzione delle patch di sicurezza del mese di agosto.

OxigenOS Open Beta Novità

FOTOCAMERA

  • Aggiunta la possibilità di inserire il watermark Shot on OnePlus negli scatti.

SISTEMA

  • Ridisegnata l’UI, introducendo il supporto per la visualizzazione della percentuale di batteria;
  • Introdotta la possibilità di nascondere il contenuto delle notifiche provenienti dalle applicazioni bloccate da App Locker;
  • Introdotta una nuova calibrazione del display;
  • Introdotta l’E-warranty card, disponibile nel menù generale delle impostazioni;
  • Introdotte le patch di sicurezza di Android di agosto.

TELEFONO

  • Introdotta una barra di scorrimento veloce sulla destra dell’app contatti;
  • Migliorata l’esperienza di utilizzo nello switch delle chiamate in entrata.

GALLERIA

  • Migliorata la velocità di caricamento delle immagini e delle miniature.

METEO

  • Migliorata la precisione della posizione impostata dal GPS;
  • Introdotta la possibilità di ricercare manualmente le città.

OROLOGIO

  • Introdotta la funzione per impostare un promemoria in ‘Allarme Calendario’.

L’unico bug attualmente riscontrato è l’impossibilità di attivare il flash led come torcia dopo l’update di sistema; per risolvere basta semplicemente riavviare il dispositivo.

 

OxigenOS Open Beta Installazione

Gli utenti che sono già in possesso di una versione precedennte della beta di OxygenOS sul proprio dispositivo possono aggiornare il sistema direttamente via OTA dalle impostazioni dedicate agli aggiornamenti. In caso contrario sarà necessario procedere al download e all’installazione manuale di OxigenOS Open Beta.

Per installare la più recente OxygenOS Open Beta potete scaricare la versione adatta al vostro smartphone da dal sito ufficiale OnePlus. Completato il download spostate il file ZIP, senza estrarlo, nella directory principale della memoria interna del vostro dispositivo e seguire i seguenti passaggi:

  • Posizionarsi su Impostazioni;
  • Selezionare il menu dedicato agli aggiornami di sistema;
  • Cliccare sul simbolo dell’ingranaggio posizionato in alto a destra dello schermo;
  • Scegliere aggiornamento locale e sucessivamente selezionare il file ZIP;
  • Confermate eventuali messaggi e attendete il completamento dell’installazione senza spegnere il dispositivo.

In questo modo avrete aggiornato manualmente il vostro OnePlus 3 o 3T all’ultima versione disponibile di OxigenOS Open Beta. Vi ricordiamo che essendo sistemi beta non è escluso che il dispositivo, dopo l’aggiornamento, possa presentare qualche bug.

Ulteriori informazioni le potete trovare sul forum di OnePlus 3 e 3T .

 

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti