,

iPhone OLED: caro ma non troppo

Prezzi fino a 1200 dollari per iPhone 8

Il nuovo iPhone 8 costerà la bellezza di 1200 dollari. Troppe voci allarmanti sul possibile prezzo di lancio del nuovo “iPhone 8” o “iPhone Edition“, insomma il nuovo smartphone di casa Apple con display OLED e design a tutto schermo, ovvero senza bordi. Ovviamente si parla di rumors infondati e sopratutto irreali seconda la società di investimenti UBS.

Prezzo decisamente alto giustificato solo da due fattori:
la produzione di tale modello costerà ad Apple molto di più ed inoltre bisognerà fare i conti con le scarse scorte di componenti. Secondo UBS sono due parametri che fin’ora non hanno mai determinato il prezzo di lancio di un iPhone.

Non crediamo che ad Apple si chiedano: ‘quanto possiamo far pagare un prodotto?’ Invece, sceglie una fascia di prezzo che vale la pena occupare e quindi sviluppa un prodotto con quel prezzo in mente. Per esempio, Apple decise che valeva la pena esplorare mercato dei notebook tra i 900 e i 1000 dollari. Si è chiesta ‘com’è fatto il nostro MacBook da 900 dollari?’, ed ecco che è nato il MacBook Air.

Per questo motivo UBS sostiene che il costo del nuovo iPhone sarà simile alla concorrenza Samsung.

Apple tende a non allontanarsi molto dalle proposte di fascia top dei concorrenti. Con Galaxy S8 Plus a 840 dollari e Galaxy Note 8 a quasi 950, riteniamo che 900 dollari per il modello base con display OLED sia una previsione ragionevole.

Non ci resta che aspettare il 12 settembre, il giorno della presentazione di iPhone 8, per capire quanti reni dovremmo venderci.

 

Scritto da Enzo De Simone

20 anni di pura passione per ogni tipo di tecnologia. Tutto il resto è noia!

Commenti