,

Xiaomi: MIUI 10 sarà incentrata sull’Intelligenza artificiale

La nuova versione della MIUI sarà incentrata sullo sviluppo di un’intelligenza artificiale

Sebbene siano stat rilasciate da pochissimo tempo le versioni della MIUI 9 China Developers e Global Beta, il co-fondatore di Xiaomi, Hong Feng ha le idee chiare sul futuro della prossima versione della propria interfaccia personalizzata la MIUI che in futuro potrebbe essere quasi completamente incentrata sull’intelligenza artificiale.

Il futuro della MIUI di Xiaomi

L’attuale versione della MIUI, la nona versione dell’interfaccia di Xiaomi, non ha introdotto particolari novità per gli utenti, la maggior parte del lavoro sulla MIUI 9, come ha dichiato lo stesso co-fondatore Hong Feng si è basato sull’ottimizzazione e la velocità del sistema.

La futura versione della MIUI, che arriverà al numero 10, oltre ad avere anch’essa un ottima ottimizzazione del sistema sarà però più incentrata sull’intelligenza artificiale per constrare almeno in madrepatria alcuni concorrenti come Google, Amazon ed Apple.

Xiaomi Mi AI Speaker contro Google Home, Amazon Echo e ApplePod

Xiaomi già da quest’anno ha voluto sfidare i grossi concorrenti, lanciando sul mercato lo Xiaomi Mi AI Speaker, la risposta a Google Home, Amazon Echo ed ApplePod delle più grosse case di hi-tech del momento.

Questo prodotto però, ancora non può fare da concorrente a queste grandi aziende, per la mancanza di alcun assistente virtuale all’interno.

Il futuro assistente virtuale di Xiaomi

Con lo sviluppo della MIUI 10, Xiaomi sarebbe intensionata a far lavorare i propri device in completa sincronia attraverso l’utilizzo di un assistente virtuale super intelligente che oltre essere presente nel nostro smartphone sia presente anche nel nostro Mi AI Speaker e che sia in grado di gestire tutti i nostri apparati (della casa cinese e non) collegati al medesimo speaker.

Questo è un grosso passo per il colosso cinese che da molti anni pecca di non avere un vero e proprio assistente virtuale, infatti nella MIUI 9 possiamo solo intravedere quello che potrebbe sembrare agli occhi di molti un primissimo embrione di assistente virtuale.

MIUI 10 la scommessa di Xiaomi

Come di consueto MIUI 10 non vedrà la luce del sole entro un anno, partendo dall’ultimo rilascio dell’attuale MIUI 9, però la nuova versione dell’interfaccia Android personalizzata da Xiaomi potrebbe rapppresentare una vera scommessa da parte dello stesso colosso che potrebbe decidere di implementare i suoi servizi anche in altre lingue differenti dal cinese, in modo tale che gli sviluppatori impegnati nelle traduzioni non ufficiali delle ROM del brand, che dovranno trovare un modo per non castrare molto pesantemente un sistema che al giorno d’oggi ha sempre più ammiratori in giro per il mondo.

MIUI 10 Android Oreo

Infine, pensiamo che la nuovissima versione della MIUI 10 sarà rilasciata con Android 8 Oreo, sperando che già da questa volta Xiaomi implementi da subito tutte le novità presenti nell’ultimo sistema operativo di Google, cosa che ci fa ben sperare anche grazie al lancio di Xiaomi Mi A1, il primo smartphone della casa cinese Android One, con Android completamente in versione stock che dovrebbe ricevere prima di tutti Android 8 Oreo.

Cambio di rotta per il colosso del dragone rosso? Staremo a vedere.. Tenetevi sempre aggiornati su Xiaomi e la MIUI sul nostro blog e sui nostri canali social e non dimenticatevi di commentare e condividere i nostri articoli con gli hashtags:

#Staytech #Staytechzoop

Buona reazione! 😀

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti

  • Rexus03

    Guarda Android Oreo è già stato rilasciato

    • Stefano Santoro

      Si è stato rilasciato solo per Nexus, Pixel e tutti i device di Google, successivamente anche i dispositivi di altre case produttrici come LG, HTC, Huawei e Xiaomi saranno aggiornati ad Android 8.0 Oreo

    • Stefano S. Santoro

      Si, Android Oreo è stato rilasciato per il momento solo sui dispositivi Google Nexus e Google Pixel.
      In futuro case come HTC, LG, Lenovo/Motorola, Huawei, Samsung, Xiaomi ed altre ancora rilasceranno l’aggiornamento ad Android Oreo anche per i loro dispositivi.
      Nell’articolo infatti si parla di MIUI 10, la ROM Android personalizzata da Xiaomi che dovrebbe avere come base Android 8 Oreo, anche se molto probabilmente vedremo alcune ROM MIUI 9 basate su Android 8 prima del rilascio della MIUI 10 come oramai Xiaomi ci ha abituato a vedere.