,

Addio Windows Mobile arriva Andromeda OS

Microsoft sostituirà Windows Mobile con un nuovo sistema operativo mobile Andromeda OS

Microsoft è intenzionata ad abbandonare definitivamente il suo sistema operativo mobile Windows Mobile 10 e una delle tante prove tangibili è la nascita del progetto Andromeda OS, il successore dello sfortunato Windows Phone 8.1 e Windows Mobile 10.

Il mancato successo di Windows Phone 8.1 e Windows Mobile 10

Perché questi due sistemi operativi non hanno avuto successo? Per capire il motivo del loro insuccesso analizziamo i loro concorrenti principali Android ed iOS in modo particolare il numero delle applicazioni presenti nel loro store: il Google Play Store di Android in questo momento contiene più di centinaia di mgliaia di applicazioni e accoglie milioni di sviluppatori app ogni anno, mentre la controparte iOS con App Store arriva al milione di applicazioni contenute nel loro store che accoglie più di un milione di sviluppatori ogni anno; mentre il Windows Store di Windows Phone e Windows Mobile non raggiungeva più di mezzo centinaio di applicazioni contenute, accogliendo qualche più di qualche migliaio di sviluppatori. Da questo quadro, potremmo notare come in casa Microsoft non abbiamo molto ottimizzato il loro store per lo sviluppatore e questa mancata ottimizzazione degli strumenti di sviluppo ha creato il profondo “gap” con gli store degli altri due competitors.

Andromeda OS sarà il riscatto di Microsoft?

Satya Nadella, amministratore delegato di Microsoft ha un asso nella manica che in questo ancora caldo 2017, potrebbe rappresentare la svolta per la casa di Redmond.

L’asso nella manica si chiama Andromeda OS, ed è una possibile carta vincente se Microsoft vuole tornare nell’Olimpo dei sistemi operativi mobile al fianco di iOS ed Android.

Il sistema operativo sarà di tipo modulare e si adatterà ad ogni dispositivo su cui verrà installato perfettamente; in pratica rappresenterà per Microsoft la definitiva unione tra piattaforma desktop e piattaforma mobile, che eviterrà agli ingegneri e ai sviluppatori di Microsoft di creare un software ad hoc per smartphone.

Cosa accade per tutti i device montano Windows Mobile 10

Il sistema operativo Windows Mobile 10 verrà supportato fino al 2018, inoltre grazie al porting delle API di Redstone 3 e 4, la vita, in termini di applicazioni scaricabili si allungherà di qualche anno.

Windows Andromeda OS quando uscirà

Andromeda OS non vedrà la luce entro la fine del 2017 e molto probabilmente verrà lanciato assieme al lancio del Surface Phone il primo top di gamma dell’azienda a montare lo Snapdragon 835, il compromesso fra smartphone e 2 in 1 che tutti gli utenti e gli appassionati attendono con grande attesa.

Questa volta Microsoft potrebbe aver visto bene le proprie mosse sul mercato degli smartphone, ma occhio, la strada persa nei confronti dei loro concorrenti è molta e il cammino è davvero duro. La chiave di successo di questo nuovo sistema operativo potrebbe essere rappresentato dal connubio tra desktop e mobile.

Per altre info seguiteci su Facebook, Instagram e Twitter, convidete i nostri articoli con gli hashtags:

#Staytech #Staytechzoop

commentate i nostri articoli e… Buona reazione! 😀

<< Si vocifera che Windows Andromeda sia il famigerato Windows 11, l’unico sistema operativo per desktop/laptop, tablet e smartphone, l’universal os secondo Microsoft >>

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti

  • Davide

    se lo dovessero lanciare nel 2018 non possono esordire con un soc vecchio come sarebbe 835.. sbaglio?

    • Dipende dalla strategia pensata e in teoria studiata a tavolino, certi produttori con dei SoC datati vendono molto e recuperano piccole fette di mercato