,

iPhoneX, Apple dopo 10 anni rivoluziona il telefonino

Apple ha appena presentato iPhoneX il nuovo smartphone rinnovato esteticamente e non solo

Dopo la bellezza di 10 lughissimi anni, Apple ha preso coraggio e ha stravolto il design e il concetto di melafonino presentando al pubblico il nuovo iPhoneX.

Un concetto del tutto novo rispetto al passato, finalmente Apple è pronta a stravolgere il mercato con un prodotto rivoluzionario dal punto di vista estetico con al suo interno delle novità a livello software e hardware.

Con iPhoneX è chiaro che Apple vuole dare una svolta ai suoi prodotti futuri, schermi nuovi, fotocamere migliori e funzioni software rinnovate rispetto al passato.

Il design è stato completamente rinnovato, troviamo infatti un display OLED da 5.8″ Super Retina che occupa la quasi totalità della superficie frontale. Nessun bordo curvo 2,5D per il nuovo iPhoneX che invece propone un tradizionale pannello flat con cornici estremamente ridotte con una risoluzione altissima di 2436×1125 da 458 pp.

La presenza di uno schermo così ampio ha portato alla rimozione del tasto home, ora sostituito da una serie di gesture, utilizzate in passato sui BlackBerry 10. Questi swipe sullo schermo consentiranno per esempio l’attivazione del multitasking e di azioni legate al nuovo tasto di accensione.

 

Il cuore di iPhoneX è Apple A11 Bionic, un SoC dotato di un’inedita CPU esacore, con 4 core Mistral a basso consumo e 2 core Monsoon ad alte prestazioni, affiancata da 3GB di memoria RAM.

la tecnologia TouchID su questo iPhoneX viene accantonata, introducendo un nuovo sistema di riconoscimento biometrico, vista la presenza dei nuovi sensori, collocati nella parte frontale, con cui sarà possibile sfruttare il nuovo FaceID. Il touchID comunque lo vedremo vivere ancora sui modelli iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

i sensori delle fotocamere sono stati rinnovati e sono in grado di catturare molta più luce, circa l80 percento in più rispetto al passato. La risoluzione sarà sempre di 12mpix. La camera frontale da 7 mpix, introduce invece la possibilità di scattare foto in modalità ritratto sfruttando inoltre tutte le funzionalità di tracciamento del volto, tra cui le nuove Animoji.

L’autonomia del nuovo iPhoneX è identica a quella dell’iPhone 7 plus permettondo di arrivare a fine serata senza grandi problemi. Naturalmente il sistema operativo è iOS 11 e sarà disponibile al prezzo di 999 dollari per la versione da 64GB con preordini a partire dal 27 ottobre.

 

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti