,

Fotocamera Iphone 8 e Iphone 8s/X: la qualità fotografica a portata di dito!

Apple presenta i suoi nuovi smartphones e rinnova l’apparato fotografico con i nuovi sensori e l’analisi 3d del volto.

La Apple e i suoi dispositivi sono da sempre stati un punto di riferimento nel mercato globale, sia per la fama che si sono conquistati  grazie alla loro attenzione verso il design, sia per essersi da sempre concentrati in quello che erano le richieste dei suoi clienti. L’apparato fotografico è una di quelle caratteristiche a cui l’azienda da molta importanza e infatti nei nuovi tre smartphones troviamo tante novità e tanta qualità. L’iphone 8 presenta un singolo sensore da 12mpx dove finalmente è stato implementato il tanto atteso stabilizzatore ottico che permette di poter registrare video e scattare foto con meno probabilità di micromosso. L’Iphone 8s e l‘Iphone X invece presentano un doppio sensore da 12mpx con apertura di diaframma di f1.8 e f2.8 (con zoom ottico 10x), aperture che permettono di scattare anche in condizione di luce scarsa, infatti la stessa Apple ha lavorato molto su questo versante tanto da offrire un software che conferisce meno rumore agli scatti con alti iso. Presente in tutte e tre i modelli la nuova funzione Portraits, già accennata nei modelli precedenti ma con aggiunte nuove come quella di poter simulare il tipo di illuminazione che colpisce il viso del soggetto (insomma un passo avanti verso il mercato più professionale) e un flash quad led. Le tre fotocamere garantiscono una registrazione in 4k a 60fps oppure in Full hd con la possibilità di raggiungere uno slow-motion a 240fps!

 

La vera novità risiede nella tecnologia TrueDepth (implementata nella fotocamera frontale) che riesce a fare un calcolo preciso e dettagliato del nostro viso e ci permette, non solo di sbloccare il cellulare con Face ID , ma di poter far uso di molte altre applicazioni dedicate ad esempio al pagamento online o all’ambito videoludico. Attendiamo test più precisi e tecnici in riferimento a queste nuove implementazioni e alla qualità delle nuove lenti.

 

Fonte: The Verge

 

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

Commenti