,

WhatsApp beta vi permette di liberare lo spazio occupato dalla memoria

Comoda funzione introdotta nell’ultimo WhatsApp beta per tenere sotto controllo e liberare la memoria occupata da messaggi, foto e video

WhatsApp ha da poco iniziato il rollout e l’iimediata distribuzione di una nuova versione beta, introducendo un comodo gestore dello spazio occupato per tutti i dispositi android. Una funzione da sempre apprezzata dagli utenti Apple finalmente è disponibile anche su Android.

WhatsApp gestore dello spazio occupato come funziona

Il gestore dello spazio occupato si presenta suddiviso per chat, con tanto di distinzione tra i vari contenuti – immagini, animazioni, video, documenti e clip audio. La schermata di visualizzazione indica inoltre il numero di messaggi testuali scambiati, di contatti e le condivisioni della posizione GPS.

Il gestore di spazio si trova nelle impostazioni dell’applicazione, sotto la voce Storage usage. Una volta selezionata una chat che vi interessa, premendo il pulsante Manage Messages si possono cancellare tutte le categorie in contemporanea o alcuni elementi della conversazione.

Possiamo finalmente dire addio a inutili montagne di video e di immagini che di solito trovate nei gruppi! Il vostro smarthpone ora vi ringrazierà perchè sarà più snello e performante.

L’aggionrmaneto al momento non è presente su Google Play Store, viene distribuita sotto forma di beta. Per ottenere l’aggiornamento dovete iscrivervi al programma beta di WhatsApp che trovate direttamente dall’app Play Store.

Se siete ‘pigri‘ non disperate, potete scaricare l’APK WhatsApp beta procedendo con l’installazione manuale.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti