,

Samsung Galaxy S9 registrerà video fino a 1.000 FPS

Samsung starebbe lavorando su una feature molto particolare pare che in S9 voglia permettere la registrazione video fino a 1.000 FPS grazie ad alcuni accorgimenti hardware e software

Il leak giuntoci da alcuni media coreani indica che S9 potrà registrare fino a 1.000 FPS, pare che l’azienda sud-coreana sia al lavoro su un nuovo sensore fotografico da integrare il prossimo anno nei suoi top di gamma.

Tutto ciò sarà possibile grazie all’uso delle DRAM, memorie che vengono già usate su Sony Xperia XZ Premium. La DRAM (Dynamic Random Access Memory) è una memoria che immagazzina i bit in diversi condensatori, grazie a questo l’Xperia XZ Premium riesce a registrare video slow-motion HD a 960 FPS. 

Samsung ha intenzione di integrare la DRAM diversamente da Sony, il sistema che usa l’azienda nipponica integra sensore, circuiti e memoria tutti insieme ed è chiamato approccio a “tre strati” mentre Samsung avrebbe intenzione di utilizzare un approccio a “due strati” per poi saldarli con la DRAM per termocompressione.

Il risultato finale molto probabilmente sarà simile a quello di Sony, ma il Galaxy S9 stando ad alcune indiscrezioni dovrebbe essere lo smartphone su cui debutterà questo sensore che promette un miglioramento tangibile rispetto alla generazione attuale S8/S8+. Il fatto che Samsung si sta impegnando al miglioramento delle prestazione dei sensori fotografici sui top di gamma della casa è una cosa nota. Esempio il Note 8 è il primo smartphone Samsung con doppia fotocamera posteriore allineandosi alla moda di adesso nel settore premium degli smartphone.

Ormai al giorno d’oggi il comparto fotografico conta molto nella scelta dello smartphone da parte dell’utenza.

Sony è senza dubbio la leader indiscussa del settore grazie anche al fatto che tutti i sensori fotografici montati negli smartphone sono per la maggioranza dell’azienda nipponica e sopratutto anche grazie alle sue esclusive tecnologie come il Motion Eye che adesso montano anche gli Xperia XZ1 e XZ1 Compact. 

Nei mesi avvenire potremo avere la conferma che Samsung stia lavorando ad un sensore fotografico con questa particolare tecnologia dato che queste informazioni provengono da fonti non affidabili.

Per chi fosse interessato ad avere un assaggio della nascente tecnologia Super Slow Motion negli smartphone di Sony:

Scritto da Davide Moro

Sono un ragazzo giovanissimo "tecnology addicted" pugliese precisamente di Ostuni, da quando ero piccolo già la tecnologia mi affascinava in tutti i suoi aspetti, alla fine è diventata una delle tante passioni che ho. E sopratutto mi piace condividerla con voi informandovi delle ultime notizie del settore.

Commenti