,

iPhone 8 e iPhone 8 Plus: primi test di velocità

iPhone 8 ecco i primi test di velocità e le prime indicazioni sui componenti interni

Ecco i primi test di velocità e resistenza d iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Arrivati da pochissimi giorni sul mercato ed in rete già sono apparsi i primi test sulla resistenza e la durabilità di iPhone 8 e iPhone 8 Plus. iFixit, in primis, ha smontato i due dispositivi per scoprirne le novità interne rispetto ai precedenti modelli.

In rete abbiamo scoperto anche le prime prove di resistenza dell’iPhone 8, realizzate dallo YouTuber JerryRigEverything; nelle prove è compreso anche il classico “bend-test”. Il risultato finale è un 6 su 10, con una resistenza ai graffi della scocca molto simile a quella dell’iPhone 7. Ottima invece la resistenza ai graffi del display. Anche il bend-test è andato a buon fine, con l’iPhone 8 che fa registrare risultati migliori rispetto all’iPhone 7 quando si prova a piegarlo.

Il test di velocità tra iPhone 8 Plus e iPhone 7 Plus è stato effettuato da MadMett. Il test, è stato svolto sia aprendo varie app, sia effettuando una prova con Geekbench. Le prestazioni delle app sono praticamente identiche, ma nel test Geekbench l’iPhone 8 Plus si è comportato molto meglio grazie al processore A11.

iPhone 8 e iPhone 8 Plus smontati da iFixit

Tornando ad iFixit, il team ha letteralmente smontato un iPhone 8 per scoprire tutti i segreti hardware. Il layout interno è molto simile, praticamente identico, a quello dell’iPhone 7. Esternamente l’unica differenza degna di nota è data dalla scocca posteriore in vetro che va a sostituire il telaio in alluminio presente dall’iPhone 6 all’iPhone 7. Il supporto al vetro è formato da vari materiali, tra cui una struttura in acciaio e rame che evita incrinature e piegature. La scelta di passare dal metallo al vetro è giustificata dal fatto che ora i nuovi iPhone integrano la ricarica wireless.

iPhone8-ifixit-componenti

La struttura generale dell’iPhone 8, per il resto, è identica a quella del precedente modello. Presenti anche il modem Qualcomm MDM9656 Snapdragon X16 LTE e un modulo NXP 80V18 Secure NFC. Presente anche una nuova staffa che protegge il Taptic Engine. Confermati i 2 GB di RAM LPDDR4.

Per quanto riguarda la batteria, l’iPhone 8 ne utilizza una da 1.818 mAh, più piccola rispetto a quella da 1.960 mAh dell’iPhone 7. Apple assicura che l’autonomia sarà identica, nonostante la diminuzione di potenza.

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti