,

Satya Nadella, CEO Microsoft, votò NO all’acquisto della divisione mobile di Nokia

Stando a quanto riportato nel suo libro Nadella era contrario all’acquisizione della divisione mobile da parte di Microsoft

Il CEO di Microsoft Satya Nadella ammette di aver votato NO all’acquisizione da parte di Microsoft della divisione “Devices&Service” di Nokia.

Di seguito le parole scritte nel suo nuovo libro Hit Refresh:

Ho votato no. Non ho capito perché il mondo aveva bisogno del terzo ecosistema nei telefoni, a meno che non cambiassimo le regole… Ma era troppo tardi per riprendere il terreno che avevamo perso. Stavamo inseguendo i faretti posteriori dei nostri concorrenti. La speranza era che combinando il team di progettazione e design Nokia con lo sviluppo del sistema operativo Microsoft si avrebbe avuto un’accelerazione nella crescita di Windows Phone.

All’epoca era Steve Ballmer il CEO del colosso di Redmond e Nadella riporta inoltre come rischiosa l’acquisizione di un’azienda con una quota di mercato debole, ritenendo in più che l’azienda dovrebbe entrare nel mercato degli smartphone solo quando avrà qualcosa di veramente differente, lasciando la speranza che un eventuale Surface Phone / Surface Mobile / Surface Pocket possa essere davvero innovativo.

Dobbiamo quindi aspettarci davvero la rivoluzione dei device mobili da parte di Microsoft?

Scritto da Daniele Salimonti

Ho 21 anni, sono un appassionato di ogni tipo di tecnologia, sempre alla ricerca di novità nel campo hi-tech. Studente universitario al Corso di Laurea in informatica.

Commenti