,

iPhone X posticipata l’uscita sul mercato a Novembre

il nuovo iPhone X sta avendo molti ritardi che sono causati da diverse componenti del FaceID facendo si che il lancio sul mercato sia slittato per Novembre

iPhone X il primo dispositivo borderless verrà lanciato sul mercato per gli inizi di Novembre, un lancio posticipato rispetto ad iPhone 8 e 8 Plus dovuto a dei ritardi nella fase produttiva più lenta rispetto a gli altri anni. Il Washington Post pensa la causa che ha fatto slittare il lancio sul mercato a novembre sia il FaceID.

Come gia spiegato in precedenza iPhone X possiede un sistema molto avanzato di riconoscimento facciale il FaceID, che permette lo sblocco sicuro del dispositivo, l’autorizzazione al pagamento tramite Apple Pay e gli Animoji. 

FaceID è composto da diversi particolari sensori speciali obiettivi e proiettori infrarosso per creare una mappa in 3D del viso, tutto questo complesso di sensori si chiama TrueDepth ed Apple sta avendo molta difficolta nel produrre questa particolare tecnologia.

Anche se il Washington Post non svela molti dettagli sui sensori del FaceID più complicati da produrre sembra che tutti gli intoppi siano a causa di due componenti hardware che devono operare insieme ribattezzati ironicamente Romeo&Juliet (Romeo e Giulietta). A quanto è stato riferito le due componenti funzionano unicamente se combinate insieme tuttavia il componente Romeo richiede più tempo per essere prodotto mentre la controparte Giulietta è più semplice e veloce da produrre, creando così dei ritardi nella fase di assemblaggio.

Il ritmo di produzione dei fornitori per la produzione di Romeo e Giulietta avrebbero determinato tutto questo ritardo per l’arrivo di iPhone X negli store.

Nel mese attuale gli iPhone X completati erano talmente pochi che Apple ha rinunciato al lancio da qui la decisione di posticipare di alcune settimane, pare che i fornitori abbiano risolto i loro problemi e la produzione dovrebbe procedere come previsto ed entro Novembre potremo acquistare iPhone X.

Scritto da Davide Moro

Sono un ragazzo giovanissimo "tecnology addicted" pugliese precisamente di Ostuni, da quando ero piccolo già la tecnologia mi affascinava in tutti i suoi aspetti, alla fine è diventata una delle tante passioni che ho. E sopratutto mi piace condividerla con voi informandovi delle ultime notizie del settore.

Commenti