,

Record di vendite per Xiaomi nel mese di settembre

Xiaomi chiude positivamente il trimestre con un record di vendite per i suoi terminali, 10 milioni di unità grazie ad Android One.

Il produttore cinesi Xiaomi ha venduto più di 10 milioni di terminali nel solo mese di settembre, un record che nemmeno la stessa socità si aspettava. L’amministratore delegato ha così comunicato con un post sul social network Weibo.

Lei Jun afferma che per la prima volta Xiaomi è riuscita a spedire così tante unità dei suoi terminali in un solo mese. Quindi un settembre molto positivo, dovuto sicuramente all’uscita di due nuovi terminali che a quanto pare sono stati molto apprezzati dagli utenti. Xiaomi Mi A1 e Mi Note 3 hanno dato una scossa molto forte al mercato e gli utenti hanno riconosciuto subito le potenzialità di questi due smartphone.

Il trimestre di Xiaomi si chiude dunque con un totale di 23,2 milioni di unità vendute, posizionando in questo modo l’azienda al quinto posto per il numero di unità spedite a livello mondiale. Un traguardo che Xiaomi lo vedeva molto lontano visto i risultati meno brillanti di inizio anno.

 

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti