,

AOL Instant Messenger chiude i battenti

Dopo 20 anni il servizio di messaggistica AOL Instan Messenger chiuderà l’erogazione dei servizi

Lanciato nel lontano 1997, AOL Instant Messenger chiuderà l’erogazione dei suoi servizi il 15 dicembre 2017. AOL è stato pioniere nei serivizi di instant messaging lanciando la prima generazione di client di messaggistica online.

Disponibile su Microsoft Windows, macOS, BlackBerry OS, iOS, Android e Windows Mobile, negli ultimi anni ha risentito molto dell’avvento dei social media, non rimanendo al passo coi tempi, gli utenti piano piano hanno migrato verso altra piattaforme struturalmente più moderne.

La fine dell’epoca della prima generazione di client di messaggistica è fissata dunque per il 15 dicembre 2017, come dichiarato sulla pagina ufficiale di AIM.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti