,

SanDisk presenta delle nuove memorie resistenti agli urti e alle basse/alte temperature!

SanDisk, azienda produttrice di memorie per vari dispositivi tecnologici, annuncia delle nuove schede di memoria resistenti agli urti e alle basse/alte temperature.

SanDisk, azienda conosciuta per la sua ottima qualità/prezzo delle sue memorie, presenta delle nuove schede con una tecnologia che le permettono di resistere agli urti e alle basse/alte temperature. Quest’ultime sono indirizzate verso un pubblico particolare che ha bisogno di conservare in maniera sicura ed affidabile i propri file lavorando in ambienti con temperature estreme. La linea di schede di memoria sarà divisa in due parti: la prima sarà indirizzata verso l’ambito industriale in particolar modo per l’utilizzo nei droni e nei veicoli (formato XI e SD), la seconda sarà invece indirizzata verso l’utilizzo più fotografico e professionale in particolar modo con la produzione di una linea di schede SD e microSD. Le schede Industrial SD e le microSD potranno raggiungere temperature che vanno da -13°F a 185°F, mentre le Industrial XI e le Automotive SD  temperature da -40°F a 185°F.

Le schede, inoltre, avranno una velocità di scrittura/lettura abbastanza decente da permettere più scatti al secondo e un passaggio veloce tra queste e il Pc (si parla di velocità che vanno da 50m/s a 80m/s). Le memorie sono in produzione e si spera di poterle avere nel mercato il prima possibile per avere una scelta in più per il salvataggio dei propri file.

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

Commenti