,

Il Tamagotchi ritorna assieme ai mitici anni 90!

Il giochino su portachiavi ritorna di nuovo alla ribalta, parola di Bandai Namco

Gli anni 90 ritornano furiosi in questo terzo millennio e in questi anni “dieci” del 2000, come stiamo notando sempre di più il fenomeno del retrogaming, di cui abbiamo parlato molto spesso noi della redazione di techzoop nei nostri ultimi articoli, sta prendendo piede tra i più giovani e i più nostalgici magari con qualche capello bianco in testa.

Se foste stati giovani o bambini negli anni 90, sicuramente avreste giocato con uno dei prodotti più divertenti ed innovativi di quegli anni: ma si.. i Tamagotchi!

I Tamagotchi sono stati dei videogame tascabili a forma di portachiavi molto popolari in quegli anni, il quale scopo era quello di accudire un cucciolo senza farlo morire, e se per motivi ovvi il cucciolo moriva il gioco ricominciava.

Il ritorno dei Tamagotchi

E’ ufficiale, in questo 2017 quasi tutto retrò non potevano mica mancare loro, i mitici ovetti che tutti abbiamo amato ed odiato almeno una volta nella nostra vita, i Tamagotchi in versione ovviamente 2.0.

L’annuncio l’ha fatto Bandai Namco, nota società nipponica produttrice di videogiochi dalla sua pagina Facebook.

Nel corso dei prossimi mesi la Bandai Namco metterà in commercio i nuovi Tamagotchi, alcuni nella classica forma vintage anni 90 a forma di ovetti portachiave ed alcuni saranno disponibili tramite l’applicazione Tamagotchi anche su smartphone iOS ed Android.

Attendiamo comunque notizie da Bandai Namco per informare meglio tutti gli appassionati di questo giochino senza tempo.

Tamagotchi prezzo

Al momento il prezzo dei nuovi Tamagotchi dovrebbe aggirarsi verso i 15€ ma aspettiamo notizie ufficiali da Bamdai Namco per i prezzi di vendita ufficiali.

Il design dei nuovi Tamagotchi saranno simili agli stessi modelli del 1997, assieme al logo dei 20°anniversario dal lancio dei primissimi giochi.

Per altre news, guide, offerte e recensioni iscriviti al nostro canale Telegram e seguici con gli hashtags:

#Staytech #Staytechzoop

sui nostri social Facebook, Twitter, Instagram e Google+

Buona reazione! 😀

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti