,

Disponibile Fall Creators Update per Windows 10

E iniziata la distribuzione dell’Fall Creators Update il nuovo aggiornamento per Windows 10, inoltre Microsoft conferma che Surface Book disponibile 16 settembre

Diventa disponibile il nuovo aggiornamento Fall Creators Update, quarto aggiornamento dell’ultimo sistema operativo di Microsoft. 

Questo aggiornamento non contiene la Timeline ma è importante lo stesso, la distribuzione dell’aggiornamento non sarà delle più veloci i primi a riceverlo saranno gli utenti che possiedono un PC più recente o chi ha aderito ad Insider.

Da un punto di vista di design introduce alcuni nuovi elementi del nuovo linguaggio di interfaccia grafica Fluent, ma la completa transizione avverrà con il Major Update. Anche Paint 3D ha ricevuto un aggiornamento sarà possibile sviluppare, modificare e condividere gli oggetti 3D creati, anche la Game Mode ha ricevuto ulteriori miglioramenti permettendo così per usufruire di tutta la potenza del PC oltre ad aver presentato Mixer che permette di seguire o registrare streaming di gioco.

Ora l’applicazione Foto permette la creazione di storie con effetti 3D personalizzati, tramite Windows Ink. Ora la Realtà Mista con l’aggiornamento rende disponibile a tutti il supporto alla Mixed Reality Viewer, basta utilizzare la webcam del PC.

Surface Book 2

Finalmente dopo un attesa di 2 anni, Microsoft ha deciso di presentare il Surface Book 2 il 31 Ottobre durante l’evento Future Decoder. Sarà disponibile all’acquisto il 16 Novembre negli USA e altri mercati, l’altra novità è che ci saranno due nuove versioni una da 13,5 pollici e l’altra da 15 pollici con 7 allestimenti totali. Il prezzo di partenza sarà di 1500$, ancora non sappiamo se sarà disponibile in Italia il modello da 13,5 sarà disponibile in 4 configurazioni la più economica avrà un i5-7300S, 8GB di RAM e 256GB di spazio. Mentre la versione più potente avrà un i7-8650U con 16GB di RAM ed un SSD da 256 GB, 512 GB e 1TB di spazio e scheda grafica Nvidia GeForce GTX 1050 dotata di 2GB di RAM.

Per quanto riguarda il modello più grande da 15 pollici, possiede la stessa configurazione del top-gamma 13,5 pollici con la differenza di possedere una GPU Nvidia GeForce GTX 1060 da 6GB di VRAM, per quanto riguarda il design non dovrebbe cambiare molto anche la risoluzione sarà la stessa 3000×2000 pixel per il 13 pollici mentre per il 15 non sappiamo ancora bene ma sicuramente sarà maggiore.

Microsoft garantisce per il modello 15 pollici, 5 ore di autonomia da tablet e 17 quando connesso alla tastiera, dati puramente teorici che verranno confermati o smentiti quando lo proveremo. 

 

Scritto da Davide Moro

Sono un ragazzo giovanissimo "tecnology addicted" pugliese precisamente di Ostuni, da quando ero piccolo già la tecnologia mi affascinava in tutti i suoi aspetti, alla fine è diventata una delle tante passioni che ho. E sopratutto mi piace condividerla con voi informandovi delle ultime notizie del settore.

Commenti