,

Come pulire la memoria della Touchbar prima di vendere il MacBook Pro

Ecco una guida che ci permette di pulire la memoria della Touchbar del nostro MacBook Pro

Come pulire la memoria della Touchbar del MacBook Pro in caso di vendita

Ebbene sì! E’ arrivato il momento di vendere il nostro amato MacBook Pro con Touchbar. Adesso però ci sorge una domanda spontanea: “ma che dobbiamo fare prima di venderlo?”

Continuate a leggere l’articolo.

Per prima cosa inizializziamo il nostro disco

Bene! Prima di vendere il proprio MacBook Pro con Touchbar è sempre buona norma effettuare una completa inizializzazione del disco di sistema così da evitare che il nuovo acquirente possa accedere alle nostre informazioni personali. Apple, ci suggerisce, però, un passaggio in più da fare prima della vendita.

Prima di vendere il nostro portatile, Apple ci suggerisce di effettuare una pulizia completa della memoria dedicata alla Touchbar del nostro MacBook Pro, la tanto desiderata striscia OLED tattile che ci aiuta tantissimo nell’utilizzo finale del MacBook. Anche noi non sappiamo con chiarezza quali siano i dati allocati nella memoria dedicata alla Touchbar, tuttavia, come suggerito, è bene effettuare anche una pulizia completa della memoria. Come possiamo vedere nella pagina del supporto ufficiale, è la stessa Apple che lo suggerisce.

La pulizia della memoria può essere effettuata mediante un semplice comando da terminale.

Vediamo insieme come pulire la memoria della Touchbar

Iniziamo con il fare un reboot del vostro MacBook Pro in modalità recovery; premiamo quindi simultaneamente i tasti Command+R appena appare il logo Apple; accediamo poi al terminale dalle utility di macOS cliccando su Utility e poi Terminale dalla barra del menu.

come-pulire-memoria-touch-bar

Una volta che abbiamo lanciato il terminale dobbiamo eseguire il comando xartutil –erase-all e poi dare conferma mediante il comando yes. A questo punto  possiamo procedere con l’inizializzazione del nostro dispositivo.

Non seguire questo passaggio, prima della vendita, non dovrebbe ad ogni modo comportare grossi rischi in termini di privacy e di sicurezza delle nostre informazioni personali; tuttavia essendo un passaggio espressamente indicato da Apple e molto facile da eseguire raccomandiamo, a tutti voi possessori di MacBook Pro con Touchbar, di seguire questa guida prima della normale inizializzazione del dispositivo.

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti