,

Mac Mini: secondo Tim Cook sarà un prodotto importante della nostra lineup

Presto potrebbe arrivare un aggiornamento per il Mac Mini

Mac Mini: presto un aggiornamento hardware

L’ultimo aggiornamento hardware dedicato al Mac Mini è arrivato ormai 3 anni fa.  Nel corso del tempo il piccolo Mac ha iniziato ad essere sempre meno appetibile, grazie anche alle evoluzione dei suoi fratelli e del mondo dell’hardware in generale.

Grazie alle sue ridotte dimensioni il Mac Mini è stato sempre un prodotto molto apprezzato dagli utenti; altro fattore molto importante per la sua crescita è stato, sicuramente, il suo prezzo assai contenuto, che ha permesso a molti utenti di avvicinarsi al mondo Mac.

Dopo anni di mancato aggiornamento, in molti hanno ormai considerato questa linea come giunta al capolinea; non sembra pensarla allo stesso modo Tim Cook.

Queste le parole di Tim Cook, riportate da 9to5Mac, che ha risposto direttamente ad una mail di un utente appassionato:

anche se non è ancora il momento di svelarne i dettagli, abbiamo intenzione di rendere Mac Mini un prodotto importante all’interno della nostra futura lineup.

Mac-mini-tim-cook-mail

Mac Mini protagonista in un prossimo evento

Secondo le parole riportate nella mail sembra che ancora non sia arrivato il tempo di definire il Mac Mini come un prodotto ormai obsoleto. Il mini Mac sembra che potrebbe presto tornare protagonista di uno dei prossimi eventi Apple. Ricordiamo che il 2018 vedrà anche il ritorno della linea Mac Pro, protagonista di un reboot ormai indispensabile. Secondo molti questa potrebbe essere l’occasione ideale per riportare sul palco anche il piccolo Mini; naturalmente, al momento, non è possibile stabilire quali saranno le sue principali novità.

La prossima generazione di Mac Mini potrebbe trarre enormi vantaggi dal processo di miniaturizzazione che ha visto accompagnare i nuovi prodotti come MacBook 12. Come ben sappiamo Apple ha lavorato molto alla realizzazione di piccoli dispositivi. Questo ci fa supporre che Apple sia in procinto di realizzare un piccolo desktop in grado di offrire un livello di potenza adeguato a questa fascia di mercato.

Le dimensioni potrebbero essere simili a quelle della Apple TV. Al momento queste sono solo ipotesi non confermate. Non ci resta che attendere se le parole di Tim Cook siano vere e capire quale sia veramente il futuro del Mac Mini.

Scritto da Giulio Antenucci

Amo la musica, mi mette di buon umore. Appassionato di tecnologia: #APPLE addicted; amo essere sempre informato riguardo le ultime novità tecnologiche. Mi piace fotografare ed amo stare in compagnia davanti una birra

Commenti