,

Samsung Galaxy J5 (2016) riceva a sorpresa Android Nougat 7.1.1

I possessori di Galaxy J5 (2016) possono aggiornare ad Android 7.1.1 con la Samsung Experience compresa!

Samsung ha iniziato il rollout a sorpresa di Android Nougat 7.1.1 per i dispositivi Galaxy J5 (2016) per i modelli europei J5 J510FN.

Ottime notizie dunque per i possessori di Samsung Galaxy J5 che a differenza del precendete update ora la rom è based  Android 7.1.1. La personalizzazione sulla quale è basato questo firmware è addirittura la Samsung Experience 8.5, la stessa presente sui Note 8 e che per ora non è disponibile su nessun altro modello della serie Galaxy di Samsung.

L’aggiornamento al momento è disponibile ufficialmente solo per i modelli non brandizzati della Polonia, ci auguriamo che questo firmware venga presto reso disponibile ufficialmente anche per i modelli europei e sopratutto per i brandizzati dai nostri operatori mobili italiani.

PDA: J510FNXXU2BQJ8
MODEM: J510FNXXU2AQG3
CSC: J510FNOXA2AQI4
Data Build: 12 ottobre 2017
Data Security Patch: 1 ottobre 2017
Versione: Android 7.1.1
Per chi volesse installare manualmente questo nuovo firmware vi ricordiamo che tramite il tool gratuito SamFirm, potete scaricare le rom ufficiali Samsung per tutti i dispositivi.

Per il download su Samsung Galaxy J5 (2016) dovete cercare il modello SM-J510FN e come regione XEO. Una volta scaricata la rom tramite Odin potete flashare direttamente sul vostro dispositivo.

Avvertenze

  • Odin è riservato ai tecnici Samsung, quindi non è un tool creato per gli utenti finali.
  • Odin è compatibile solamente con il sistema operativo Windows.
  • Se utilizzato per installare il firmware originale del proprio dispositivo non comporterà la perdita della garanzia.
    • L’installazione di un firmware ufficiale Samsung tramite Odin non causa la perdita dei dati presenti nel telefono, ma il backup dei propri dati rimane sempre d’obbligo.
  • L’utilizzo di Odin per installare firmware originali e ufficiali della Samsung non comporta l’alterazione dei contatori di controllo della Samsung, compreso quello Knox.
  • L’installazione di un firmware con Odin comporterà, se presenti, la perdita dei permessi di root e della recovery modificata.
  • L’installazione di un firmware di un’altro paese o brand non permetterà di riconoscere gli aggiornamenti attraverso la modalità Ota o Kies.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti