,

DxO acquista la Nik Collection di Google

DxO acquista la suite fotografica di Google che fine a pochi mesi fa era stata dichiarata “morta”.

DxO, azienda conosciuta per i suoi test sui sensori fotografici, acquista la suite di filtri e impostazioni di Google. La Nik Collection era stata dichiarata morta pochi mesi fa ed era stato abbandonato il progetto, anche se aveva scaturito un buon successo nel pubblico. Così DxO decide di acquistarla e di riportarla in vita offrendola al mercato in maniera gratuita, come era stata poco tempo fa messa da parte di Google.

Il programma sarà rinnovato con altre impostazioni e filtri e offrirà già da l’anno prossimo una versione più matura e completa. Non sappiamo se DxO lascerà la Nik Collection gratuita o imporrà un prezzo unico o mensile, quello che sappiamo di certo è che la suite è tornata in vita e può rappresentare un buon nemico per aziende con più clienti come VSCO.

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

Commenti