,

Google Home può compiere azioni composte

Google Home e Home Mini sono piccoli dispositivi per la casa che permettono di gestire alcuni aspetti e finalmente adesso si possono dare comandi composti da tanti comandi insieme

Anche se Google Assistant è sbarcato in Italia ne abbiamo parlato in Google Assistant sbarca ufficialmente in Italiae sopratutto con l’aggiunta dell’Italiano anche se alcuni faticano a ricevere l’update per passare da Google Now ad Assistant.

Non si può dire lo stesso per Google Home e Home Mini che ancora non sono stati neanche commercializzati in Italia ed ancora hanno bisogno di parecchio tempo per maturare, anche se la piattaforma Home è in continuo miglioramento pian piano giungendo ad un livello sempre maggiore di maturità. L’ultima feature implementata da Google è quella di dare più comandi in una sola volta.

Fino a poco tempo fa coloro che utilizzano Google Home erano costretti ad impartire i comandi uno alla volta per effettuare diverse azioni, rendendo l’utilizzo molto macchinoso ed estremamente lento. D’ora in avanti con questo ultimo aggiornamento si potranno impartire più comandi alla volta in modo da migliorare l’esperienza e l’immediatezza d’uso.

Google Home così facendo diventerà più intelligente e riuscirà a comprendere più comandi alla volta come ad esempio “OK Google, Spegni le luci nello studio e accendi la TV” e cosi via… sfruttando così tutte le potenzialità a disposizione di questo speaker intelligente per la gestione casalinga.

Scritto da Davide Moro

Sono un ragazzo giovanissimo "tecnology addicted" pugliese precisamente di Ostuni, da quando ero piccolo già la tecnologia mi affascinava in tutti i suoi aspetti, alla fine è diventata una delle tante passioni che ho. E sopratutto mi piace condividerla con voi informandovi delle ultime notizie del settore.

Commenti