,

Tanti auguri Android: Il sistema operativo compie 10 anni

Il 5 Novembre del 2007 veniva presentato la prima versione di Android 1.0, nome in codice Apple Pie

Auguri Android! Il sistema operativo mobile più diffuso al mondo il prossimo 5 Novembre compie 10 anni facendo dei grossi passi negli ultimi anni.

Il sistema opertivo nasce da un azienda, la Android Inc., fondata da Andy Rubin, Rich Miner, Nick Sears e Chris White con l’intento di creare un sistema operativo mobile concorrente (all’epoca) di Symbian, Windows Mobile e BlackBerry OS basato sul kernel Linux, libero ed opensource.

Un po’ di storia, ecco le origini di Android

La società nel 2003 inizia lo sviluppo dell’embrione del futuro Android; durante lo sviluppo del nuovo sistema operativo la startup di Android nel 2005 viene acquisita dal colosso di Mountain View delle ricerche su internet Google che ne investe molti milioni di dollari per entrare nel mondo crescente degli smartphone.

Google continua lo sviluppo del nucleo del sistema operativo fino al 2007, anno storico per un altro futuro concorrente sia di Google che di Android: Steve Jobs presenta l’iPhone e il suo sistema operativo proprietario iPhone OS (successivamente denominato iOS).

Il lancio del primo melafonino però non scoraggia la società che ha investito molti soldi per la realizzazione del suo sistema operativo e decide di presentarlo al pubblico lo stesso anno il 5 Novembre.

Alla conferenza è presente tutta la stampa proveniente da tutto il mondo e dopo la presentazione dei piani futuri ecco la presentazione di Android.. un momentaneo silenzio avvolge tutta la sala in cui si stava volgendo la presentazione e dopo ecco finalmente il frutto di anni costanti di sviluppo initerrotti, il mondo conosce Android in versione 1.0 denominata Apple Pie.

Le sue funzionalità comprendono una maggior personalizzazione delle schermate da parte dell’utente, un interfaccia user-friendly facile da utilizzare, un sistema di notifiche nuovo e rivoluzionario e per la prima volta si vede in uno smartphone uno store di applicazioni, ancor prima dell’App Store, Android possedeva l’Android Market (il vecchio Google Play Store) un passo in più rispetto alla concorrenza che era austica all’installazione di applicazioni di terze parti.

Da quel giorno in poi Android fu adottato inizialmente da pochi smartphone, ma con il passare del tempo e con l’uscita di sempre più nuove versioni, il sistema operativo venne adottato sempre da più produttori di smartphone, i primi in assoluto HTC e Samsung.

Android stermina la concorrenza solo assieme ad iOS

Ora Android è arrivato nel 2017 alla versione 8.0 denominata Oreo, con nuovissime funzionalità e molti miglioramenti di sistema ed ora assieme ad iOS 11 sono divenuti il monopolio dei sistemi operativi mobili eliminando dal mercato sistemi operativi come BlackBerry OS (infine BlackBerry 10 OS), Windows Phone 8/8.1 e Windows Mobile 10 e Symbian.

Attualmente Android Oreo è installato solo su pochissimi device tra cui i Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL, Huawei Mate 10/ Pro e Sony Xperia XZ1 e Xperia XZ1 Compact.

Android Wear, Android arriva nel tuo orologio!

Con l’avvento dei dispositivi indossabili, Android ha subito un ulteriore evoluzione anche in questo settore, infatti nel 2012 sono stati presentati i primi smartwatch con a bordo Android Wear, la versione di Android dedicata ai dispositivi indossabili come smartwatch, smartband, fitness band ecc..

Nel futuro di Android sono presenti oltre agli smartphone anche intelligenze artificiali, domotica, mercati in via di sviluppo, realtà virtuale e realtà aumentata.

Perciò auguriamo il meglio per questi 10 anni di Android e seguiteci sui nostri canali social con gli hashtags:

#Staytech #Staytechzoop

Buona reazione! 😀

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti