,

Come emulare un applicazione Android su PC senza utilizzare programmi esterni

E’ possibile far girare le applicazioni Android sul PC senza dover necessariamente utilizzare un emulatore

Esistono vari emulatori per far girare il sistema Android e le sue relative applicazioni sui personal computer, questo grazie all’ausilio di emulatori che vanno necessariamente installati per portare l’intero sistema Android su un PC. Oggi vi spieghiamo come emulare un applicazione Android senza utilizzare programmi esterni.

Emulare un applicazione Android su PC

Emulare un’app android, senza installare programmi esterni, è sempre stato un problema.
Esiste però la possibilità di installare i file apk direttamente come estensione nel classico browser Chrome. Basterà infatti scaricare l’estensione adatta al vostro computer da qui, estrarre l’estensione e attivarla su Chrome.

Come attivare un estensione su Google Chrome

Aprendo il browser Google Chrome ci posizioniamo su chrome://extensions/  e attiviamo la modalità sviluppatore. Attraverso il pulsante “Aggiungi estensione non pacchettizzata” possiamo quindi caricare la nostra estensione scaricata in precedenza.
Fatto ciò, dovrete solo caricare le applicazioni Android che volete far girare sul vostro PC. Prima di tutto, però, bisogna rendere l’apk avviabile come estensione utilizzando l’applicazione Archonpackager e successivamente trasferire il file generato sul PC.

Questi file andranno caricati con lo stesso pulsante usato in precedenza per le estensioni, in quanto l’apk dell’app Android sarà ora riconosciuta da Chrome come un’estensione. Una volta installata, troverete l’applicazione posizionandovi su Chrome://apps.

NB. Non tutte le applicazioni sono compatibili con questa procedura.

Scritto da Matteo Vismara

Tecnologicamente attivo, "addicted" a tutto ciò che si illumina e che produce codice binario, cresciuto a pane e tecnologia cercherò di tenervi informati sulle ultime novità spaparanzato su quel ramo del Lago di Como.

Commenti