,

Files Go: Google rilascia e poi rimuove l’app dal Play Store

Google File Go è stato rilasciato e subito rimosso da Google. Sarà stato un errore?

Files Go è il nuovo file manager sviluppato da Google, interamente gratuito che promette di migliorare la gestione di qulasiasi tipologia di file a tutti gli utenti che utilizzeranno quest’app.

Al momento l’app è ancora in fase di sviluppo e prima del rilascio ufficiale all’interno del Google Play Store dovremmo attendere ancora molto tempo; soltanto che, nella giornata di oggi l’app è comparsa all’interno del Google Play Store e subito dopo prontamente rimossa dallo stesso colosso di Mountain View.

Files Go comparsa momentaneamente nel Play Store

Cosa sarà successo? Sarà stato qualche errore commesso da qualche adetto di Google, oppure c’è sotto qualcos’altro?

Lasciamo i complotti e gli insabbiamenti a parte e parliamo di ciò che è accaduto nella giornata di oggi sul Play Store.

Oggi l’applicazione era visibile all’interno della sezione nel Play Store come un applicazione ancora non rilasciata (“Unreleased”) dove era possibile accedere al programma di test di Google come “early access” (accesso in anteprima), una tipologia di programma beta.

Alcuni utenti hanno provato ad iscriversi al programma beta di questa nuova applicazione senza però riuscirci, infatti l’iscrizione non veniva mai portata a buon fine perché la lista dei “tester” risultava “abbastanza piena“.

Come funziona Files Go?

Ma perché tanto interesse attorno a quest’applicazione, che ha di così speciale? Files Go come già detto è un file manager che promette, così come dichiarato da Google, di “gestire lo storage in maniera intelligente e di mantenere lo smartphone pulito ed organizzato“.

Questa nuova applicazione sarà disponibile in maniera gratuita per tutti gli smartphone con a bordo Android a partire dalla versione 5.0 e sarà il file manager di default di Android Go, la versione snella per dispositivi di fascia bassa del sistema operativo del robottino verde.

#Staytech #Staytechzoop

Buona reazione! 😀

Scritto da Stefano Santoro

Tutto ciò che riguarda hi-tech ed informatica mi ha sempre affascinato fin da piccolo, ho 20 anni e studio Informatica all'Università di Bari "Aldo Moro". Il mio sogno nel cassetto è fare della mia passione, l'informatica un lavoro; ma per ora mi fermo solo a condividere con voi questo nuovo, bellissimo ed inesplorato mondo che è l'informatica. That's me, enjoy it!

Commenti