,

Nikon D7500: la semi-professionale dalle mille sfaccettature

La Nikon D7500 è una fotocamera semi-professionale con una qualità  estrema e una costruzione adatta a l’utilizzo in qualsiasi situazione atmosferica.

La serie D7xxx della Nikon è da sempre stata una serie di grande successo, serie iniziata nel 2010 con la D7000 e che ha scritto una nota positiva nel mercato della casa produttrice giapponese. La Nikon D7500 è una fotocamera semi-professionale con un sensore CMOS (APS-C) da 21 MP  (lo stesso della D500) e con il nuovo processore EXPEED 5 che collabora con un agglomerato di caratteristiche che rendono la macchina perfetta per molti tipi di generi fotografici.

Il corpo macchina si presenta essere molto robusto, ergonomico e dal peso contenuto. Per la sua costruzione sono stati utilizzati dei materiali di pregio come il magnesio e il metallo, dandoci quindi fin da subito una sensazione di robustezza totale. Sono molti i tasti fisici, tipici della serie D7xxx, che ci permettono di poter impostare velocemente i dati dello scatto senza passare dal menù. Non mancano le due ghiere per la regolazione del diaframma e dei tempi di esposizione che raggiungono un minimo di 1/8000 e un massimo di 30″. Lo schermo da 3,2 pollici è inclinabile (non articolato) e touchscreen con una risoluzione di 922K. Per quanto riguarda il lato porte troviamo un’uscita per il microfono e per le cuffie, un’uscita HDMI e una porta USB ad alta velocità.

Il mirino a pentaprisma permette una visualizzazione della scena al 100% con un rapporto di ingrandimento di 0.94x. La messa a fuoco è molto veloce e precisa grazie al suo sistema AF a 51 punti che, uniti agli 8 fps della macchina, offre un’ottima soluzione per la fotografia sportiva ed avifauna. L’estensione ISO da 100 a 51200 permette degli scatti anche al buio o in condizioni difficili riuscendo ad farci ottenere anche degli scatti molto buoni grazie alla resistenza della macchina ad alte sensibilità. Per quanto riguarda il lato video possiamo registrare ad un massimo di risoluzione 4k a 30 fps offrendoci quindi una qualità in tutti i campi. Non manca la tecnologia SnapBridge per la condivisione diretta del proprio lavoro con il proprio smartphone.

 

La Nikon D7500 si dimostra essere una fotocamera adatta sia al professionista che è alla ricerca di un corpo compatto e di un’operatività del sistema importante; sia all’amatore che vuole portare a casa degli scatti delle proprie vacanze e dei generi che predilige senza rinunciare ad un sistema maturo e qualitativo. La Nikon D7500 è disponibile al prezzo di 1549 euro (solo body) con incluso nella scatola una scheda Lexar da 8gb oppure in kit con un obiettivo a scelta fra: il 18-140mm f/3.5-5.6, il 35mm f/1.8 o il 10-20mm f/4.5-5.6. Per maggiori informazioni vi lasciamo al sito ufficiale di Nikon Italia.

Nikon D7500 Principali caratteristiche:

  • Corpo in magnesio tropicalizzato
  • Sensore CMOS (APS-C) da 21 MP
  • Processore EXPEED 5
  • 51 punti di messa a fuoco
  • Frame rate a 8fps
  • Tempi d’esposizione da 30″ a 1/8000
  • Mirino a Pentaprisma con copertura del 100% e rapporto di ingrandimento di 0.94x
  • Estensione ISO da 100 a 51200
  • Video in 4k a 30 fps
  • Schermo da 3,2 pollici articolato e touchscreen
  • Peso 720g

 

 

Fonte: Nikon Italia

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

Commenti