, ,

Xiaomi presenta Mi Mix 2 Starck Edition: lo smartphone “elegante”

Il nuovo smartphone di Xiaomi è firmato Philippe Starck

Dopo il grande successo di Xiaomi Mi Mix e del Mi Mix 2, la casa cinese ha presentato un’edizione speciale di quest’ultimo: Xiaomi Mi Mix 2 Starck Edition.

A differenza della prima versione presentata, questo Mi Mix 2 possiede un corpo totalmente in ceramica.

Riguardo alle specifiche tecniche, lo Xiaomi Mi Mix 2 Starck Edition mantiene sempre un display da 5,99” con risoluzione Full HD+ (2160×1080 pixel) e con form factor da 18:9. Ovviamente a protezione del display vi è un pannello in vetro Gorilla Glass. A differenza della prima versione, le cornici che si trovano lateralmente sono ancora più sottili.

Il cuore dello smartphone è sempre un SoC Qualcomm Snapdragon 835 accompagnato da 8 giga di RAM e 128 giga di spazio di archiviazione.

Nella parte posteriore è presente una fotocamera con un sensore con apertura focale f/2.0 da 12 Mega Pixel. Nella parte anteriore dello smartphone è presente una fotocamera con un sensore da 5 Mega Pixel, che supporta anche lo sblocco facciale. Ovviamente a differenza del face ID di Apple, non effettua una scansione 3D del volto, di conseguenza risulta essere meno sicuro e meno valido.

La batteria che alimenta il device è 3400 mAh che supporta la Quick Charge 3.0.

Nel Xiaomi Mi Mix 2 Starck Edition è istallato Android 7.1.1 Nougat, personalizzato dalla solita MIUI 9, che sicuramente dovrebbe essere aggiornato ad android Oreo 8.0.

Cosa cambia rispetto alla versione classica del Mi MIX 2?

Essenzialmente cambia il materiale di costruzione, in quanto sulla versione classica del Mi Mix 2 vi è un frame laterale in alluminio e la scocca posteriore in vetro, invece nel Xiaomi Mi Mix 2 Starck Edition il corpo è totalmente in ceramica. Ovviamente Xiaomi ha effettuato molti test per testare la resistenza dello smartphone, perché si potrebbe pensare che la ceramica sia molto delicata. Dai test prodotti, risulta che lo smartphone cinese resisti a temperature molto alte (1400°) ed abbia una resistenza fuori dal comune (240 tonnellate). Continuano, invece, le lacune nella parte fotografica e video del device: rispetto alla scheda tecnica, le prestazioni offerte sono molto inferiori.

Conviene acquistare questa versione?

Se si ama molto il design, questo è lo smartphone che fa per voi (nella parte posteriore vi è la firma di Philippe Starck). Se invece non cercate uno stile molto raffinato, potete “accontentarvi” della versione classica.

Sono un ragazzo di 21 anni che ha la passione per qualsiasi cosa abbia un display che si accenda. Preferisco gli smartphone Android perché amo la personalizzazione assoluta.

Commenti