,

Mercato fotografico in calo evidente nel mese di Ottobre!

Il mercato fotografico sembra ancora avere problemi di crescita e il mese di Ottobre si dimostra essere lo specchio di una società in cui lo Smartphone sta sostituendo le fotocamere in maniera quasi definitiva.

Il mercato fotografico ha subito negli anni dei cambiamenti molto importanti, alcuni di questi sono stati generati da cali improvvisi delle vendite che hanno portato varie case produttrici a prendere delle decisioni di impatto societario molto drastiche (vedi Nikon).

Rispetto ad Ottobre 2016 abbiamo un calo delle vendite di qualsiasi apparecchio fotografico con però un incremento delle vendite globali delle Mirrorless rispetto alle Reflex, segno di come esse stiano sempre di più aggredendo il mercato.

Il mese di Ottobre si dimostra così essere ancora una volta lo specchio di una società che sta cambiando le sue abitudini e che vede ormai nello Smartphone il perfetto compagno anche per il mondo della fotografia. Le fotocamere stanno sempre di più diventando un mondo per pochi, per questo motivo le case produttrici devono assolutamente offrire un qualcosa in più per attirare gli amatori e le famiglie ad acquistare i loro prodotti sennò, tra pochi anni, vedremo il declino di molti progetti nel campo fotografico a causa dei tagli.

Fotografo in erba, amo comunicare con le mie immagini e parlare del mercato fotografico e tecnologico nelle loro più complete e disparate forme

Commenti